Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Un campione d'Europa per mister Ballardini: Salvatore Sirigu riparte dal Genoa

Un campione d'Europa per mister Ballardini: Salvatore Sirigu riparte dal GenoaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
mercoledì 04 agosto 2021 07:30Serie A
di Andrea Piras

Da La Caletta a Genova. Nel mezzo esperienze internazionali come Paris Saint-Germain, Siviglia e Osasuna, avventure al Palermo e al Torino e per chiudere, come ciliegina sulla torta, dopo 27 presenze con la maglia della nazionale italiana il successo all’Europeo scorso. Il percorso di Salvatore Sirigu è senza dubbio importante e da quest’anno si arricchisce di un'ulteriore pagina all’ombra della Lanterna, sponda Genoa. Ragazzo serio ma, come si definisce lui stesso, anche capace di sorridere e scherzare. Cresciuto in una frazione del comune di Siniscola, sul mare cristallino della Sardegna, Salvatore ha compiuto il giro d’Italia, e non solo, difendendo i pali con grande qualità. Adesso, all'età di 34 anni, una nuova avventura. Si riparte da zero, come ha sottolineato ieri in conferenza. Il Vecchio Grifone attende il custode della sua porta e Davide Ballardini avrà a disposizione una pedina di esperienza per lo spogliatoio.

Ieri ufficialità e presentazione - L'ufficialità è arrivata nella mattinata di ieri ma dubbi non ce ne sono mai stati sul suo approdo nel club più antico d'Italia. Si attendeva soltanto il suo ritorno dalle ferie, meritate dopo aver alzato con i ragazzi di Roberto Mancini la coppa davanti agli inglesi nel loro stadio, a Wembley. Alle 12.30 poi la conferenza stampa virtuale di presentazione introdotta dal piccolo Samuele Cervone. "Volevo darle il benvenuto nella società più antica del calcio italiano" ha esordito con molta tenerezza il più giovane portiere della scuola calcio rossoblu. "Per me giocare a calcio è un gran divertimento. Sono ancora piccolo ma un giorno spero di diventare bravo quasi quanto lei". Nel pomeriggio poi il primo allenamento agli ordini del nuovo tecnico.

Una nuova avventura - "Ogni squadra è un'avventura diversa" ha detto ieri nella conferenza di presentazione il portiere rossoblu che ha poi rivolto un pensiero alla sua ex squadra, il Torino: "E' innegabile che per me il Torino è una squadra importante dove ho lasciato il cuore. Non lo rinnego ed è stato un onore indossare quella maglia". Poi si torna a parlare di Genoa: "Fino ad ora ho conosciuto persone pragmatiche che non hanno fatto voli pindarici. E' una cosa che apprezzo perchè l'anno scorso è stato un campionato strano per tutti. Credo che non si sia normalizzato questo campionato, credo che bisogna partire più umili del normale perchè abbiamo visto che giocare senza tifoseria è stato difficile. Dobbiamo pensare a centrare l'obiettivo minimo e poi pensare a fare una stagione buona". La nuova avventura di Salvatore Sirigu è pronta a cominciare. A Genova. Al Genoa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000