Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Youth League, l'Atalanta incassa il poker in Inghilterra: il Manchester United vince 4-2

Youth League, l'Atalanta incassa il poker in Inghilterra: il Manchester United vince 4-2TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 20 ottobre 2021 15:51Serie A
di Patrick Iannarelli

Si complica la strada in chiave qualificazione per l'Atalanta di Massimo Brambilla nella Uefa Youth League. La sfida di Manchester finisce in maniera diversa rispetto a quella di due anni fa col City (3-1 in favore dei nerazzurri): i Red Devils si impongono 4-2 - dopo il vantaggio orobico di Panada e la marcatura in pieno recupero di De Nipoti -, in gol Iqbal, Hugill, Garnacho e Forson. Ora dipenderà tutto dal risultato del Villarreal contro lo Young Boys, gli spagnoli sono in prima posizione a punteggio pieno: la sfida di Zingonia, in programma il 2 novembre alle 13.00, sarà decisiva per accedere al turno di spareggio.

Il match
Lo United parte subito forte con Shoretire, ma Sassi si oppone con un ottimo intervento. I padroni di casa cercano di mettere pressione all'Atalanta, ma i nerazzurri trovano il gol del vantaggio al 20' grazie alla rete di Simone Panada. Nemmeno il tempo di festeggiare, nel giro di due minuti i Red Devils ribaltano il match con Iqbal e Hugill. Gli orobici abbozzano una reazione, ma Garnacho chiude virtualmente il match già al 30' del primo tempo. Nella ripresa il copione è sempre lo stesso, i ragazzi di mister Brambilla provano a creare pericoli ma al 63' arriva la quarta rete degli inglesi con Forson. In pieno recupero De Nipoti trova la gioia personale, ma il risultato non cambia: l'Atalanta torna a casa con zero punti e con la consapevolezza di doversi giocare tutto nel match interno.

Manchester United - Atalanta 4-2
Marcatori:
20' Panada (A), 22' Iqbal (M), 24' Hugill (M), 20' Garnacho (M), 63' Forson (M), 93' De Nipoti (A)

Manchester United (4-3-3): Vitek; Jurado, Mengi, Hardley, Fernandez; Iqbal (61' Svidersky), Shoretire (75' Gore), Hansen-Aaroen; Mather (62' Forson), Hugill, Garnacho (71' Hoogewerf).
A disposizione: Handbury, Bennett, Oyedele.
Allenatore: Neil Wood

Atalanta (3-4-1-2): Sassi; Guerini (71' Del Lungo), Berto, Ceresoli; Oliveri, Giovane, Panada (72' Bernasconi), Renault (62' Fisic); Sidibe; Omar (71' Zuccon), Lozza (62' De Nipoti).
A disposizione: Bertini, Regonesi.
Allenatore: Massimo Brambilla

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000