Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Zapelli snobba l'Italia: "Sogno la Nazionale argentina, spero di essere convocato presto"

Zapelli snobba l'Italia: "Sogno la Nazionale argentina, spero di essere convocato presto"
venerdì 21 luglio 2023, 22:42Serie A
di Michele Pavese

Bruno Zapelli alla fine ha deciso di restare in Sudamerica. Il trequartista nato a Carlos Paz, classe 2002, lascia il Belgrano e firma un contratto fino al primo luglio 2028 con l'Athletico Paranaense, dove indosserà la maglia numero 10: "È una grande emozione e un grande orgoglio, una gioia incredibile. Avere l'onore di ricevere questa maglia, con tutto ciò che rappresenta, per me è qualcosa di unico. Farò di tutto per dimostrare di esserne degno", ha detto nella sua prima intervista.

Nel futuro c'è l'Argentina
Zapelli, che ha anche la nazionalità italiana, è stato convocato a marzo dall'Under-21 di Paolo Nicolato per le sfide amichevoli contro Serbia e Ucraina, giocando solo la prima partita. Nel suo futuro, però, non sembra esserci spazio per gli azzurri: "La Nazionale argentina è il sogno di ogni giocatore argentino. Quando ero più giovane ho avuto la fortuna di allenarmi con la Nazionale ed è stata un'esperienza unica indossare quella divisa... Spero di poter essere convocato di nuovo e per questo dovrò lavorare ogni giorno".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile