Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il senso di responsabilità prima di tutto. Depaoli, la Sampdoria e la voglia di non mollare

Il senso di responsabilità prima di tutto. Depaoli, la Sampdoria e la voglia di non mollareTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 26 febbraio 2024, 18:49Serie B
di Luca Bargellini

Ci sono giocatori che sentono il peso della maglia che indossano più degli altri. Ma non in accezione negativa. Il peso di una divisa significa anche capire la responsabilità che comporta. A maggio ragione se porti al braccio la fascia di capitano. Ed è il senso di responsabilità verso la città di Genova e la tifoseria della Sampdoria che stanno continuando a far scendere in campo Fabio Depaoli.

Il classe 1997 tornato in Liguria dopo l'esperienza dell'Hellas Verona con il via al nuovo corso societario è divenuto centrale per la formazione di Andrea Pirlo a suon di prestazioni. Sia da terzino, che da esterno di centrocampo, fino ad arrivare all'impiego da attaccante esterno o da mezzala. Una duttilità che, poi, la società ha ripagato anche con il rinnovo di contratto.

Un legame, dunque, forte che Depaoli continua ad onorare scendendo in campo nonostante delle condizioni fisiche non propriamente eccelse. La spalla destra, quella già infortunata durante l'avventura al Benevento, non è al meglio già da tempo, ma questo non sembra far differenza per il ragazzo di Riva del Garda. Quando è disponibile gioca sempre titolare e raramente viene sostituito nonostante tutto (non a caso le presenze in stagione sono 24, con 4 gol e 4 assist). La rappresentazione migliore del senso di responsabilità

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile