Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Focus TMW

La Top 11 di Serie B: Palermo in tutti i reparti, ma il migliore è Tutino del Cosenza

La Top 11 di Serie B: Palermo in tutti i reparti, ma il migliore è Tutino del CosenzaTUTTO mercato WEB
lunedì 19 febbraio 2024, 11:04Serie B
di Claudia Marrone

Dopo la 25ª giornata del campionato di Serie B ecco la Top 11 di Serie B di Tuttomercatoweb.com, basata sui voti della nostra redazione.
Tra i pali è Pigliacelli del Palermo a prendere la palma di migliore, davanti a lui Sgarbi (Ternana), Delprato (Parma), Antonini (Catanzaro) e Frabotta (Cosenza), difensori goleador. In mezzo, menzione per Palumbo del Modena e Ranocchia del Palermo, mentre sulla trequarti va bomber Pohjanpalo del Venezia; in avanti, il tridente Tutino-Brunori-Verde, che portano alla ribalta Cosenza, Palermo e Spezia.
Questa la formazione top dell'ultima giornata di Serie B schierata con il 4-2-1-3:

Pigliacelli (Palermo) 7 - Compie una gran bella parata su Kone al 37', negando l'1-1 al Como: è questo l'unico vero intervento del suo pomeriggio. È la "solita" certezza anche col pallone tra i piedi.

Sgarbi (Ternana) 7 - Ha il grande merito di sbloccare il match con un sinistro al volo che sorprende Bardi. Applicato in difesa, non concede nulla agli avversari facendosi sempre trovare pronto.

Delprato (Parma) 7,5 - Una prova da difensore (e capitano) totale: firma l'assist per il gol di Benedyczak, e dietro toglie le castagne dal fuoco in più di una circostanza. Poi è lui a trovare la rete da tre punti a tempo scaduto con un tap-in vincente.

Antonini (Catanzaro) 7 - Secondo gol di fila per il centrale che regala 3 punti al Catanzaro. Sul gol di Pecorino è poco attento.

Frabotta (Cosenza) 7,5 - Bellissima la partita del terzino coronata anche con un gol. Oltre al definitivo terzo gol del Cosenza nella prima frazione di gara riesce grazie a un super intervento di testa a evitare un gol certo agli avversari.

Palumbo (Modena) 7 – Il più talentuoso dei suoi e lo dimostra anche oggi. Troppo spesso viene lasciato solo ma con determinazione e qualità va a prendersi il gol del 2-2 nonostante l'errore dagli 11 metri.

Ranocchia (Palermo) 7,5 - Con il terzo gol consecutivo mette in "ghiaccio" i tre punti in favore del Palermo. Conferma un impatto straordinario con la nuova realtà: è già il beniamino del pubblico del "Barbera".

Pohjanpalo (Venezia) 7,5 – 13 gol in stagione. Dialoga bene con il centrocampo, gioca di sponda ed effettua anche un paio di filtranti degni di nota. Perfetto sul dischetto allo scadere del primo tempo così come sul gol del momentaneo 2-1.

Tutino (Cosenza) 8 - Il migliore in campo. L’attaccante segna una doppietta pesantissima che decide il match. Quest’oggi è stato incontenibile e solo il Var gli ha negato la gioia del terzo gol per una posizione di offside.

Brunori (Palermo) 7,5 - Sblocca il risultato al primo affondo del pomeriggio per il Palermo, poi contribuisce attivamente a chiudere i conti con un bellissimo schema da calcio di punizione per il 3-0 realizzato da Di Francesco.

Verde (Spezia) 7,5 - Il faro offensivo degli aquilotti, riportandoli in partita nel primo tempo con una magistrale punizione e mettendo il piede in molte azioni d'attacco.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile