Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

V. Entella, Matteazzi: "Umiliazione e rabbia dopo il derby. Dobbiamo reagire e dare di più"

V. Entella, Matteazzi: "Umiliazione e rabbia dopo il derby. Dobbiamo reagire e dare di più"TUTTO mercato WEB
© foto di Uff. Stampa Virtus Entella
lunedì 18 settembre 2023, 18:49Serie C
di Tommaso Maschio

Il direttore generale della Virtus Entella Matteo Matteazzi ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta contro il Sestri Levante che ha portato all'esonero del tecnico Volpe e la sua sostituzione con l'allenatore della Primavera Massimo Melucci: “Voglio soffermarmi sul futuro e non sulle decisioni che sono state prese e appartengono ormai già al passato. Sabato notte abbiamo cercato di programmare la settimana nel modo più razionale e intelligente così da permettere alla squadra di andarsi a giocare le prossime partite nelle condizioni migliori possibili. Grazie alla fiducia che abbiamo in Massimo Melucci e nel suo collaboratore Gabriele Venuti è apparso subito scontato il fatto di andare a giocare contro la Vis Pesaro con questa guida tecnica. Il mister conosce le nostre dinamiche da anni, è un grande professionista e ha sempre ottenuto grandi risultati. Venuti è un chiavarese e un entelliano doc, in questo momento ci darà una mano. È parso subito doveroso affidarci a loro e prenderci il giusto tempo per fare delle scelte ponderate.

Cosa lascia il derby? Rabbia e umiliazione. Sono sentimenti che ci aspettiamo che tutto l’ambiente dell’Entella metta immediatamente in campo nelle prossime ore. Mi attendo una totale partecipazione di chi vuole bene a questa squadra. Nei momenti di difficoltà si vede la differenza tra gli entelliani e quelli che girano intorno alla società con scopi e atteggiamenti non trasparenti. Queste persone sappiano che sono tutte valutate dalla società e dal sottoscritto, guarderò tutti negli occhi per capire chi sta con l’Entella e chi no. Verremo certamente fuori da questa situazione e quando lo faremo, chi fa il furbo, per essere ancora dentro, dovrà passare sul mio cadavere.

Adesso è giusto pensare alla partita di martedì sera, è molto probabile che mercoledì la squadra sia affidata a un nuovo staff tecnico. In questo momento dobbiamo isolare i giocatori e permettergli di concentrarsi sulla partita con la Vis Pesaro, vogliamo reagire immediatamente e dimostrare sul campo che non siamo quelli che sono stati umiliati sabato sera. Con il Sestri ci sono stati dei danneggiamenti dei bagni nel settore ospiti, è un altro problema per la società in vista della prossima partita casalinga. Non ci aspettavamo che succedesse una cosa del genere nel derby”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile