Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw radio

Braglia: "Milan, Ibrahimovic sia d'esempio al gruppo e non vada a Sanremo"

TMW RADIO - Braglia: "Milan, Ibrahimovic sia d'esempio al gruppo e non vada a Sanremo"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 25 febbraio 2021 15:46Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Ospiti: Massimo Brambati, Simone Braglia, Luciano Marangoni - Maracanà con Marco Piccari e Cinzia Santangeli

A parlare della Juventus e non solo a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex portiere Simone Braglia.

Juventus, Dybala sente ancora dolore al ginocchio. Un momento delicato sia dal punto di vista fisico che contrattuale:
"Già prima dell'infortunio il suo futuro non era dei più rosei. La Juve aveva fatto capire, tergiversando sul rinnovo, che forse non ci crede molto. L'infortunio ora complica di più le cose".

Ci crede alla Juve e al sogno Champions?
"La Juventus sta riqualificando tutto, a partire dalla rosa. Sta pianificando il futuro. Chiesa e Kulusevski magari non sono ora da Juve ma possono crescere".

Napoli, deluso più da De Laurentiis o da Gattuso?
"Qui è e Laurentiis che vuole fare il tecnico. Si è visto il Genoa, che quando ha lasciato stare Ballardini e la questione tecnica sono arrivati i risultati. Ci vuole anche da parte degli allenatori un po' più di carattere. Se mi adeguo a certe situazioni, prima o dopo vado a finire nel dimenticatoio. Se non si riesce a farsi rispettare, meglio andare via".

Milan può passare il turno in EL?
"Ha 2 risultati su tre. Se perde, ma non credo, allora si aprirebbe una crisi. Ma non credo. Adesso il cambio modulo è necessario. Se la società si deve mettere a disposizione per far andare Ibra a Sanremo, allora c'è qualcosa che non va. Un calciatore deve fare il calciatore e basta. Un leader deve essere d'esempio. Se concedi certe cose a lui, poi devi farlo a qualche altro calciatore".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000