Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Verso Euro 2024 - Croazia, 4 milioni di abitanti e talento sconfinato. Ma chi la butta dentro?

Verso Euro 2024 - Croazia, 4 milioni di abitanti e talento sconfinato. Ma chi la butta dentro?
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 dicembre 2023, 19:11Euro 2024
di Gaetano Mocciaro

Pur con i suoi 4 milioni scarsi di abitanti il Paese riesce incredibilmente a confermarsi fucina di talenti. Molti gli Under 25 in questo biennio post-Mondiale, con un difensore di soli 21 anni come Josko Gvardiol valutato 90 milioni. Le qualificazioni sono state più complicate del previsto dove la selezione ha rischiato fino all'ultimo di non qualificarsi. E anche in questo percorso è emerso un problema che i vatreni si portano dietro da qualche anno: chi la butta dentro? Da quando non c'è più Mario Mandzukic non si è trovato un numero 9 all'altezza e Dalic in queste qualificazioni si è ritrovato a sperimentare una volta Kramaric, un'altra Musa, un'altra ancora Petkovic e infine Budimir. La squadra è inserita in terza fascia nel sorteggio, assieme all'Olanda quella da evitare. Obiettivi? Per una squadra reduce dal terzo posto ai Mondiali l'asticella non può che essere alta, pertanto anche qui puntare ad arrivare almeno nelle prime 4.

Il percorso verso Euro 2024

Croazia - Galles 1-1
28' Kramaric (C), 90'+3 Broadhead (G)

Turchia - Croazia 0-2
20' e 45'+4 Kovacic

Croazia - Lettonia 5-0
3' e 44' Petkovic, 13' Ivanusec, 68' Kramaric, 78' Pasalic

Armenia - Croazia 0-1
13' Kramaric

Croazia - Turchia 0-1
30' Yilmaz

Galles - Croazia 2-1
47' e 60' Wilson (G), 75' Pasalic

Lettonia - Croazia 0-2
7' Majer, 16' Kramaric

Croazia - Armenia 1-0
43' Budimir

Miglior marcatore: Kramaric (4)

Il più presente: Livakovic (8 presenze, 720')

L'undici tipo (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Sutalo, Gvardiol, Sosa; Kovacic, Brozovic, Modric; Kramaric, Livaja, Perisic.

La stella: Sempre e comunque Luka Modric, il calciatore croato più forte di tutti i tempi. 38 anni ma sempre il perno del centrocampo, Euro 2024 potrebbe essere il suo ultimo grande torneo. Pur gestendolo e non schierandolo sempre titolare, Carlo Ancelotti non se ne priva quasi mai e figurarsi il ct Dalic. Sarà ancora una volta lui la guida di una squadra di grande talento ed esperienza.

Il giovane emergente: Martin Baturina è stato votato come miglior Under 21 del campionato croato nonché inserito nella Top 11 del torneo. Ha solo 20 anni e vale già una cifra che si aggira attorno ai 15 milioni, questo è quanto la Dinamo Zagabria lo valuta. Trequartista brevilineo, Dalic lo ha fatto esordire nell'ultima finestra di novembre facendogli giocare scampoli di partita contro Lettonia e Armenia. Se si mantiene su questi standard la convocazione per gli Europei è alla sua portata.

L'uomo mercato: Luka Sučić ha un anno in più di Baturina e un'esperienza internazionale in più, ossia i Mondiali in Qatar dove però non è mai sceso in campo. Un infortunio al ginocchio che lo ha costretto all'intervento chirurgico gli ha fatto saltare praticamente tutte le qualificazioni ma ha tutta la seconda parte della stagione per rimettersi in carreggiata. Trequartista del Salisburgo, ricorda nelle movenze Luka Modric sebbene il paragone possa sembrare azzardato. Ma in molti scommettono su di lui per il nuovo ciclo. E questo può essere l'occasione buona per fare il grande salto anche a livello di club.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile