Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Verso Euro 2024 - L'Austria con Rangnick gioca in casa. Alaba la stella, Arnautovic il bomber

Verso Euro 2024 - L'Austria con Rangnick gioca in casa. Alaba la stella, Arnautovic il bomberTUTTO mercato WEB
© foto di Uefa/Image Sport
sabato 2 dicembre 2023, 10:30Euro 2024
di Gaetano Mocciaro

L'Austria ci riprova. Terza partecipazione alla fase finale del torneo dopo il flop del 2008 in qualità di paese organizzatore e dopo l'edizione 2020 dove la selezione fece tremare l'Italia agli ottavi di finale, arrendendosi solamente ai supplementari. Gruppo di qualità, che si è prevalentemente formato nella Bundesliga tedesca e questo, in un Europeo che si gioca in Germania, può essere sicuramente un vantaggio. E tedesco è il commissario tecnico, quel Ralf Rangnick che ha persino dato lezioni a Julian Nagelsmann nell'ultima amichevole (2-0). Il grande merito dell'Austria è di aver superato un girone che comprendeva anche la Svezia, battuta sia all'andata che al ritorno. C'è anche un po' d'Italia, con la presenza del bomber Marko Arnautovic, secondo per gol fatti solo a Toni Polster, e uno Stefan Posch che a Bologna si è imposto come solido difensore, capace anche di segnare. Inserita in seconda fascia, ha tutte le qualità per entrare tra le migliori 16.

Il percorso verso Euro 2024

Austria - Azerbaigian 4-1
27' e 50' Sabitzer (AU), 29' Gregoritsch (AU), 64' Mahmudov (AZ), 69' Baumgartner (AU)

Austria - Estonia 2-1
25' Sappinen (E), 68' Kainz (A), 88' Gregoritsch (A)

Belgio - Austria 1-1
21' Mangala aut. (A), 62' Lukaku (B)

Austria - Svezia 2-0
81' e 89' Baumgartner

Svezia - Austria 1-3
53' Gregoritsch (A), 56' e 69' rig. Arnautovic (A), 90' Holm (S)

Austria - Belgio 2-3
12' e 55' Lukebakio (B), 58' Lukaku (B), 72' Laimer (A), 84' Sabitzer rig. (A)

Azerbaigian - Austria 0-1
48' Sabitzer rig.

Estonia - Austria 0-2
26' Laimer, 40' Lienhart

Miglior marcatore: Sabitzer (4)

Il più presente: Seiwald (8 presenze, 720')

L'undici tipo (4-4-2): Schlager; Posch, Lienhart, Alaba, Wober; Wimmer, Sabitzer, Seiwald, Baumgartner; Gregoritsch, Arnautovic.

La stella: Non ce ne voglia Marko Arnautovic, ma è David Alaba è indubbiamente il giocatore di maggiore spessore. Punto fermo del Real Madrid dopo aver vinto tutto col Bayern Monaco, il mancino ha fatto il suo esordio nella selezione nel lontano 2009 a soli 17 anni. Per la Nazionale ha ricoperto tantissimi ruoli: da terzino sinistro a esterno sinistro di centrocampo, ma anche mediano e trequartista fino al ruolo che attualmente ricopre anche al Real Madrid, ossia quello di centrale difensivo. Capitano di mille battaglie, è lui il simbolo della rinascita dell'Austria del calcio.

Il giovane emergente Non è dato sapere se verrà convocato da Rangnick, intanto Saimon Baidoo ha fatto il suo esordio a ottobre con la nazionale maggiore. Classe 2004, è l'ennesimo prodotto made in Salzburg. Da quest'anno in pianta stabile nella prima squadra del Salisburgo, è un difensore centrale dalle lunghe leve e bravo a inserirsi in area: sono già 2 le reti nella Bundesliga austriaca.

L'uomo mercato: Ha ammesso lui stesso di essere stato vicino al Napoli, ma alla fine Kevin Danso ha deciso di sposare la causa del Lens. Dubitiamo però che il talentuoso centrale di difesa resterà a lungo con la maglia sang et or. In questa stagione ha avuto modo di fare esperienza in Champions League. Con la selezione maggiore sono già 16 le presenze fatte. L'Europeo può essere la vetrina ideale per far crescere il suo valore.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile