Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Davis e Okoye i migliori, Cannavaro salva l'Udinese: ora il futuro è da scrivere

Davis e Okoye i migliori, Cannavaro salva l'Udinese: ora il futuro è da scrivereTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 maggio 2024, 00:47I fatti del giorno
di Ivan Cardia

È servito un gigante di quasi due metri, venuto dall'Inghilterra senza segnare un gol finora, per salvare l'Udinese. Il gol, il primo in Serie A, di Keinan Davis consente ai friulani di battere il Frosinone allo Stirpe col risultato di 1-0. Come accade regolarmente dal 1995/1996, la squadra bianconera riesce così a difendere la categoria, e si appresta a giocare anche il prossimo campionato nella massima serie.

Il migliore in campo? Il portiere. Il voto più alto, però, non va all'ex Aston Villa, peraltro non al top della forma, ma a Maduka Okoye, portiere nigeriano che è forse la miglior notizia nella stagione dei friulani.

Fabio Cannavaro e un futuro da scrivere. Non sorride, ma sente la tensione del post partita, il tecnico dell'Udinese. Cinque partite in Serie A, sei considerando i minuti finali della gara con la Roma recuperati il 25 aprile, e una salvezza conquistata alla prima avventura: "Ho firmato per cinque giornate - dice il Pallone d'Oro 2006 nel post partita - io dovevo pensare alla salvezza, da domani pensiamo ad altro. Avevo l'obiettivo unico della salvezza dell'Udinese, poi ci penseremo. Queste cinque partite sono state molto intense, ho visto dei ragazzi che ti davano tutto, che volevano apprendere, non retrocedere. Questo è fondamentale".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile