Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fine della storia tra Pioli e il Milan. Il comunicato, la lettera e l'attesa per il saluto a San Siro

Fine della storia tra Pioli e il Milan. Il comunicato, la lettera e l'attesa per il saluto a San SiroTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 25 maggio 2024, 00:53I fatti del giorno
di Lorenzo Di Benedetto

"AC Milan e Stefano Pioli comunicano che nella prossima stagione non proseguiranno insieme, intendendo interrompere il rapporto professionale che li lega da ottobre 2019". Con queste parole il Milan e Pioli hanno annunciato la fine della loro storia, con lo scudetto del 2022 definito "indimenticabile" dal club rossonero, che ha poi ringraziato l'allenatore per i cinque anni insieme. Un addio inevitabile, per un rapporto che era arrivato al capolinea partita dopo partita, ma un rapporto che resterà per sempre saldo, per le emozioni provate e i successi ottenuti.

La lettera del Milan.
"Ciao mister, volevo dirti che mi ricordo tutto di quel giorno, quando siamo tornati lassù. Tu e i tuoi ragazzi sul tetto d’Italia, io e il mio zaino sul tetto di una pensilina, alla fermata del tram, col cuore che batteva forte. E mi ricordo quando tutto, con te, è cominciato: ricordo Bergamo, la pioggia col Rio Ave, i giorni del Covid e di un Milan che rinasce, il ritorno in Europa e quello a casa nostra, la Champions League. Con te siamo tornati ad attaccare con coraggio, a giocare per vincere, ad arrabbiarci quando non lo abbiamo fatto, a tifare con orgoglio. Rafa, Theo, Mike e tutti quei ragazzi che con te sono diventati uomini più forti, perché gli hai trasmesso i valori di questo club e gli hai insegnato come affrontare le sfide del campo e della vita. Lo hai fatto con passione, umiltà e dedizione. Per questo, volevo semplicemente dirti grazie. Tutte le volte che mio padre attaccava la sciarpa al mio zaino prima di prendermi sulle spalle per portarmi a San Siro, io quel momento lì me l’ero soltanto immaginato".

Niente conferenza stampa.
In giornata, dopo il comunicato, era atteso il consueto appuntamento di Pioli con i giornalisti, anche per chiudere un cerchio. Il Milan ha però comunicato che, a causa di sopraggiunti impegni inderogabili, l'allenatore non avrebbe tenuto la conferenza stampa. L'appuntamento per i saluti e le considerazioni di fine ciclo è così rimandato al pre e soprattutto al post gara di oggi. Il Milan chiuderà il proprio campionato a San Siro, ospitando la Salernitana alle 20,45.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile