Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Come e più di Mbappè? Quella di Osimhen sarà la più grande cessione del calcio italiano

Come e più di Mbappè? Quella di Osimhen sarà la più grande cessione del calcio italianoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 22 febbraio 2023, 11:24Il corsivo
di Raimondo De Magistris

Il Napoli che torna a parlare dopo mesi in cui Spalletti e Giuntoli sono stati gli unici depositari delle dichiarazioni pubbliche partenopee ha alzato il velo su intenzioni che fino a qualche giorno fa erano relegate solo e soltanto a indiscrezioni a mezzo stampa. Aurelio De Laurentiis prima e dopo la trionfale trasferta di Francoforte ha chiarito che non ci saranno problemi nel trattenere tutti i big, ma anche che "Delle volte ci sono delle offerte che sono tali da non poter fare a meno di accettarle". Poi ha parlato anche Victor Osimhen senza nascondere l'ambizione di un contratto record figlio della stagione in corso. Di un trasferimento che in estate può concretizzarsi dopo uno Scudetto sempre più vicino e un sogno Champions da cullare come mai in passato. "Quando fai così bene i migliori club di tutto il mondo stanno a guardare e riuscire ad attirare l'interesse di questi top club dimostra che stai andando alla grande. A fine stagione vedremo cosa succederà, ma non dipende da me. Sta alla società decidere", ha dichiarato a ESPN.

Stagione incredibile: 10 gol nel 2023, l'unico già in doppia cifra in questo anno solare
Victor Osimhen è in questo momento per distacco il miglior calciatore della nostra Serie A. Nel 2023 dopo infortunio e Mondiale a cui non ha preso parte, l'attaccante nigeriano ha letteralmente spiccato il volo. E' sempre andato a segno a eccezione di due partite: quella di Milano contro l'Inter, l'unica sconfitta in campionato degli azzurri. E quella di Coppa Italia contro la Cremonese, a cui ha però preso parte solo per una manciata di minuti. In campionato va a segno da sette gare consecutive, 20 da inizio stagione e 10 nel 2023. L'unico in Europa ad aver già raggiunto la doppia cifra in questo anno solare.

Oggi il giocatore più pagato è Neymar. Secondo Mbappè che costò 145 milioni di euro
Osimhen ha un contratto col Napoli che scadrà a giugno 2025. E viste le cifre che circolano in Premier League è difficile pensare che dopo un'annata così si possa arrivare a un accordo per rinnovarlo. Arrivare nel 2024 con questo contratto sarebbe invece pericoloso per il club ed ecco perché tutto lascia pensare che la prossima estate possa essere quella giusta per la cessione. De Laurentiis parla di cifre incredibili necessarie per prendere in considerazione eventuali cessioni. Ma per chi se non per lui? Classe '98, è oggi in cima alla lista di tutti i top club europei che cercano un attaccante per la prossima stagione. Con Haaland che s'è già trasferito un anno fa e Mbappè che viste le clausole contrattuali è capitolo a parte, ecco che Osimhen si propone come il più caro e al contempo possibile trasferimento estivo.
Le cifre saranno da capogiro. Irraggiungibile Neymar che fu pagato 222 milioni di euro, il nigeriano se la giocherà ragionevolmente proprio con Mbappè che nell'estate 2017 il PSG strappò al Monaco per 145 milioni di euro. Il secondo più caro trasferimento della storia.

Se andrà via, verrà battuto il record di Lukaku: 115 milioni di euro per il trasferimento (flop) al Chelsea
Di sicuro se sarà addio questo avverrà a cifre record per ciò che riguarda il mercato italiano. Oggi la cessione più costosa operata da una società di Serie A ha riguardato Romelu Lukaku venduto dall'Inter al Chelsea per 115 milioni di euro. Osimhen in questo momento vale di più, anche in virtù di un'età differente. Chi avanzerà la migliore offerta? Ancora qualche mese e lo scopriremo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile