Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Giacomo Marconi, assaggi di calcio vero col Parma dei grandi

Giacomo Marconi, assaggi di calcio vero col Parma dei grandiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 02 agosto 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

In casa Parma il focus è in buona parte rivolto verso un campionato di Serie B, che vedrà indubbiamente i crociati protagonisti. La società del presidente Krause, non ha infatti nascosto le ambizioni di un’immediata risalita nella massima serie. La nostra attenzione viene tuttavia attirata da alcuni elementi del vivaio aggregati al ritiro che stanno senz’altro crescendo in maniera importante potendosi allenare insieme a calciatori di tutto rispetto. In particolare, Giacomo Marconi, il più giovane del gruppo, è una delle note più liete di questo raduno. Il classe 2005 è stato infatti lanciato dal tecnico Enzo Maresca per tutto il secondo tempo dell’amichevole col Bochum ed ha avuto ulteriore minutaggio nel successivo impegno contro il Trento.

Tappe bruciate - Nativo di Montecchio, realtà nella quale ha anche tirato i primi calci al pallone, Giacomo è arrivato a Parma, dopo essere stato prelevato dalla Reggiana. Fisicamente per la sua età un portento, agisce in campo da classico numero 9. È infatti un uomo d’area di rigore abilissimo nello smarcamento e nell’attacco della profondità. La convocazione in ritiro con la prima squadra non è assolutamente casuale: nonostante una stagione 2020-21 difficilissima per la Under 16, che a seguito dello stop di novembre ha di fatto smesso di giocare, Marconi si è diviso tra Primavera ed Under 17. Pur vedendosela con ragazzi anche 3 anni più grandi di lui, se l’è cavata egregiamente, basti vedere le sue prestazioni ed i suoi numeri da sotto età. Tutto ciò ha convinto i ducali ad aggregarlo alla prima squadra per la preparazione estiva che svoltasi in località Castelrotto.

Trampolino di lancio - Per l'occasione, La Giovane Italia ha sentito il responsabile del settore giovanile Luca Piazzi che ha commentato così la sua presenza in ritiro: “Aldilà di una fisico ben sviluppato e secondo me già idoneo ad una prima squadra, ciò che consente al ragazzo di fare in questo senso la differenza è la sua personalità. Non avverte alcun tipo di pressione e si approccia con grande tranquillità qualsiasi sia la categoria con cui ha a che fare. È così in grado di performare allo stesso modo in qualsiasi contesto. Tutto questo è davvero sorprendente trattandosi nel caso di Giacomo di una punta centrale, un ruolo che di solito patisce il confronto con avversari più grandi ed esperti”. Da questa esperienza Giacomo Marconi uscirà indubbiamente molto arricchito, visti i primi approcci con un calcio vero. Ora sarà più che pronto ad affrontare una nuova stagione con tante importanti sfide da affrontare in maglia gialloblù.

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000