Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il sogno di Alessandra Massa: dall'Eccellenza alla Serie A

Il sogno di Alessandra Massa: dall'Eccellenza alla Serie ATUTTOmercatoWEB.com
lunedì 25 gennaio 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

La sua storia sembra quasi una di quelle de “Le mille e una notte”, uno di quei racconti magici e fiabeschi: affascinanti da raccontare quanto quasi impossibili da vivere. Ma il sogno di Alessandra Massa, centrocampista offensiva, classe 2002, è vero e  si è concretizzato la settimana passata, in un mercoledì di Coppa Italia, con una Roma che l’ha fatta  debuttare in prima squadra e con lei che pochi giri di orologio dopo è andata cinicamente a segno, ponendo la firma in quel derby capitolino.

Sua "Eccellenza" - Della piccola promessa, che iniziò a dare i primi calci con la sua sorella o con gli amici tra pallonate in montagna e “tutti contro tutti” al mare, c’è rimasta la cosa più essenziale e genuina, ossia la passione. Il resto è stato un crescendo di voglia di mettersi alla prova e di acquisizione di mentalità. Prima con compagini minori e poi con il Genoa Femminile, ha fin da subito dimostrato quanto la terra ligure potesse essere patria e casa di future promesse, con una parentesi al grifone durata ben quattro stagioni, con l’ultima disputata in Eccellenza e con un Torneo di Viareggio edizione 2020 vero e proprio palcoscenico del suo talento. E’ stata quindi la Coppa Carnevale, la competizione più famosa a livello giovanile in Italia, ad esaltarla al grande pubblico ed in campo nazionale: le prestazioni contro Roma, Fiorentina, Sassuolo e Westchester United  l’hanno incoronata come migliore numero dieci del trofeo, come da comunicazione ufficiale dell’organizzazione del 20 febbraio 2020. Da lì in poi tutti i top club della Serie A non hanno fatto altro che corteggiarla, proporre opportunità ad una giocatrice che sicuramente scriverà pagine importanti del calcio femminile italiano.

Sogno o son desta? - Tanti club ma un solo progetto da scegliere ed il più convincente e solido plan è stato quello della Roma e del suo responsabile Gianmarco Migliorati. Una estate quella passata che è iniziata con una valigia carica di aspettative per Alessandra Massa: da Genova alla capitale, da un calcio di periferia ad un pallone su cui tutti gli occhi sono puntati, dalla possibile chiamata della rappresentativa ligure ad una azzurra. Così la preparazione è avviata, la consapevolezza è cresciuta e la primavera della Roma, anche grazie a lei, ha alzato contro la Juventus lo Scudetto Primavera. Con la formazione di mister Fabio Melillo, tre presenze e tre gol per la ex rossoblù. Poi lo stop delle competizioni giovanili a causa della seconda ondata di covid e di conseguenza gli allenamenti in prima squadra. Inaspettata infine la convocazione per la Coppa Italia, nel derby capitolino della settimana passata: il secondo tempo già caldo, una supremazia legittimata, l’ingresso ed il gol. Ed il sogno di Alessandra Massa, dall’Eccellenza alla Serie A, si è repentinamente realizzato. Inaspettato, vero che più vero non si può. Un turbinio di emozioni che da Roma è arrivato fino a Genova, dove la sua famiglia incollata allo schermo del pc tifava per la loro stellina. Delle sensazioni provate a caldo che anche gli amanti del mondo del calcio in rosa sperano di continuare a vivere vedendola giocare, prendendo chissà in mano nel prossimo futuro le sorti di un club giallo-rosso pronto a stupire ed ad ambire a vincere contro le corazzate Juventus e Milan.

Articoli correlati
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: L'Inter corre, il Milan tiene vivo il campionato. Roma, big insormontabili
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000