Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Lorenzo Lucca, l'oro giovane del nuovo Palermo

Lorenzo Lucca, l'oro giovane del nuovo PalermoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Aldo Sessa/TuttoPalermo.net
venerdì 16 aprile 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Tra i millennials più interessanti di tutto il panorama calcistico nazionale troviamo senza dubbio Lorenzo Lucca, attaccante classe 2000 che gioca nel Palermo in Serie C girone C. Per un giovane di prospettiva non è mai facile imporsi al primo anno tra i professionisti in una piazza importante come quella rosanero. Le difficoltà iniziali le ha allontanate a suon di goal e prestazioni di alto livello a partire dalla splendida doppietta messa a segno nel match interno contro la Viterbese. Da quel momento non si è più fermato ed ha messo a segno 13 goal, stesso score del protagonista della scorsa settimana Flavio Jr Bianchi. Sono proprio loro due i classe 2000 più prolifici in Italia.

Che gol al Bari - Lorenzo è una prima punta fisica, gioca da terminale offensivo unico nel 3-4-2-1 utilizzato in questa stagione da Boscaglia prima e Filippi poi. Piede destro naturale. Fisico da cestista, altezza poco sopra i due metri corroborata da un’importante struttura muscolare degli arti inferiori. Non ancora sufficientemente sviluppata la parte superiore del corpo, Lorenzo dovrà rinforzarla al fine di completare una struttura per sua natura già importante. Tecnicamente ben dotato, riesce a scagliare potenti e precisi tiri con traiettorie difficili da leggere per i portieri avversari (vedi il missile terra-aria dai 30 metri che si è andato ad infilare dritto nell’incrocio dei pali nel match interno contro il Bari). Bravo nella protezione del pallone spalle alla porta per alzare il baricentro della squadra, ottimo il gioco di sponda per l’inserimento dei compagni. Sensazionale nel gioco aereo aiutato da un’altezza fuori dal comune. L’area di rigore è il suo habitat naturale, ha un grande fiuto per il goal e istinto da rapace di area di rigore. Sa farsi trovare al posto giusto nel momento giusto e raramente perdona quando ha il pallone buono.

Colpo rosanero - Cresce calcisticamente nella società Atletico Torino prima di passare nell’estate del 2017 al Vicenza. Con i biancorossi ha fatto il suo esordio tra i professionisti nel 2018 all’età di 17 anni durante il match esterno contro lo Sambenedettese. Nell’estate del 2018 approda al Torino che lo gira in prestito al Brescia. Con le rondinelle è stato protagonista nel campionato Primavera 2, mettendo a segno 16 gol in 18 presenze che gli sono valsi il ritorno in granata. Nell'estate 2019 ha svolto il ritiro con la prima squadra di Mazzarri, per poi disputare 8 gare in Primavera 1 con 2 reti all’attivo. A Gennaio 2020, durante la sessione invernale di calciomercato Lorenzo passa a parametro zero al Palermo in quel momento in Serie D. La stagione in corso lo vede grande protagonista con i rosanero, i suoi goal stanno contribuendo al raggiungimento dei playoff. Al momento è fermo ai box per un problema al ginocchio che proprio non ci voleva nella fase calda della stagione. Le indagini strumentali hanno evidenziato un trauma distorsivo al ginocchio sinistro, nessuna forzatura sui tempi di recupero per un giocatore di prospettiva che rappresenta un patrimonio per il movimento calcistico italiano. L’augurio da parte della Giovane Italia è quello di rivederlo presto in campo, magari in tempo per giocare i play-off con il suo Palermo. Forza Lorenzo!

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan, tutto in 90 minuti. E Gattuso fa gola a molti club
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000