Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le probabili formazioni di Benfica-Dinamo Kiev: Yaremchuk contro il suo passato

Le probabili formazioni di Benfica-Dinamo Kiev: Yaremchuk contro il suo passatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
mercoledì 8 dicembre 2021, 06:29Probabili formazioni
di Alessandro Di Nardo

Nel Gruppo E i destini di Benfica e Barcellona sono legati a doppio filo: nel match dell’Estadio da Luz la formazione di Jorge Jesus è obbligata a vincere per sperare nel passaggio del turno. In caso di vittoria e di mancato successo del Barcellona sul campo di un Bayern Monaco a punteggio pieno e già qualificato, saranno i lusitani, insieme ai tedeschi, a staccare il pass per gli ottavi. Di fronte, nel match delle 21, una Dinamo Kiev sicura dell’ultimo posto e che proprio all’andata (pareggio senza reti in Ucraina) ha conquistato l’unico punto della sua misera campagna europea.

COME ARRIVA IL BENFICA: I padroni di casa hanno dalla loro i favori del pronostico, l’atmosfera di un Da Luz che ribollirà di passione e le motivazioni per una gara che conta molto per risollevare una stagione che vede le aquile già staccate in campionato da Sporting Lisbona e Porto; la sconfitta in casa contro lo Sporting è ancora fresca e lascia strascichi pesanti. Jorge Jesus giocherà quella che finora è la partita più importante della stagione senza Rodrigo Pinho, Lucas Verissimo, Diogo Goncalves e Nemanja Radonjic, ai box per problemi fisici. La difesa dovrebbe essere guidata da Otamendi e Vertonghen, con Morato a completare la linea a tre. A centrocampo crescono le chances di rivedere Pizzi (autore del gol della bandiera contro lo Sporting) dal 1’, mentre in avanti spazio per Rafa Silva, il grande ex Roman Yaremchuk e Darwin Nunez.

COME ARRIVA LA DINAMO KIEV: Sul fronte nazionale, la Dinamo di Mircea Lucescu ha riaggiustato la classifica con le ultime tre vittorie consecutive che l’hanno tenuta a contatto dello Shakatar Donetks, con cui divide la prima posizione della Premier ucraina. In ambito internazionale questa sarà l’ultima partita di una squadra che, nonostante un girone complicato, ha deluso in queste prime cinque partite. Gli ospiti dovranno fare i conti con le assenze di Denys Popov, Ibrahim Kargbo, Artem Besedin e Vladyslav Supriaga, tutti infortunati. Lucescu dovrebbe schierare la sua squadra con un 4-2-3-1 che dovrebbe vedere Ilia Shkurin nel ruolo di prima punta, supportato da una batteria di tre trequartisti, ovvero Vitaliy Buyalskiy, Viktor Tsygankov e Carlos de Pena.

Clicca qui per le probabili formazioni di Benfica-Dinamo Kiev

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000