Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

All'Olimpico decidono i difensori. Kumbulla risponde a Calabresi: Roma-Lecce 1-1 al 45'

All'Olimpico decidono i difensori. Kumbulla risponde a Calabresi: Roma-Lecce 1-1 al 45'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
giovedì 20 gennaio 2022, 21:48Serie A
di Tommaso Maschio

Sono due gol dei difensori, Calabresi per il Lecce e Kumbulla per la Roma, - di testa e sugli sviluppi di un calcio d'angolo - a decidere il primo tempo dell'ultimo ottavo di finale di Coppa Italia fra Roma e Lecce.

Come da copione è la Roma che cerca di fare la partita e il Lecce che pressa a tutto campo cercando di impedire la costruzione del gioco e di recuperare palla per ripartire velocemente verso la porta capitolina. La gara fatica così a prendere ritmo e risultata spezzettata nei primi minuti con la prima occasione che capita al 9’ sui piedi di Veretout che colpisce malissimo dal limite mandando il pallone alle stelle. Al 13’ a sorpresa va però in vantaggio il Lecce con un colpo di testa del romano de Roma, e romanista, Calabresi su azione d’angolo. Prima della convalida però lungo check del VAR a causa della posizione di Gargiulo, ma alla fine il gol è giudicato regolare.

REAZIONE ROMA - La risposta della Roma arriva al 19° con Perez che impegna Bleve alla respinta, ma resta isolata con la squadra che non riesce a creare con continuità azioni pericolose e sbatte contro una squadra molto accorta in fase difensiva. Al 26° invece è Afena-Gyan con un bel taglio a sorprendere la retroguardia salentina e impegnare Gabriel, entrato per un problema fisico del compagno Bleve, alla parata. La Roma riesce a pungere solo quando verticalizza velocemente, ma senza però portare veri tiri verso la porta salentina, almeno fino al 39° quando su azione d’angolo arriva il pari di Kumbulla di testa. L’ultima fiammata è però leccese con Listkowski che dalla distanza prova a sorprendere Rui Patricio senza però inquadrare la porta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000