Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Atalanta, Luca Percassi: "Ripartiamo dai nostri tifosi. Soddisfatti e contenti di quanto fatto"

Atalanta, Luca Percassi: "Ripartiamo dai nostri tifosi. Soddisfatti e contenti di quanto fatto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 22 maggio 2022, 16:15Serie A
di Andrea Piras

Dopo il ko interno contro l'Empoli, l'amministratore delegato dell'Atalanta Luca Percassi ha parlato al canale ufficiale della società: "Questa partita è un po' lo specchio di questi ultimi tre mesi dove l'Atalanta che ha prodotto tanto ha raccolto meno di quello che si meritava. Sicuramente ripartiamo da un pubblico straordinario che stasera ha dimostrato, in ogni settore, quanto tiene all'Atalanta. Ripartiamo da loro".

Sarà l'annata per ripartire?
"Noi abbiamo cercato di ripartire in ogni sessione di mercato e in ogni stagione sportiva. Però sappiamo chi siamo, da dove veniamo e che realtà siamo. Dobbiamo sicuramente essere soddisfatti e contenti di quello che abbiamo fatto e dobbiamo avere capacità di andare a confrontarci e battagliare".

C'è un po' di amarezza per non aver centrato la qualificazione in Europa?
"E' ovvio perchè ci si abitua ma la nostra fortuna è che, ogni volta che abbiamo giocato in ogni competizione, ce la siamo goduta. Quelle cose affascinanti che ti dà il calcio europeo sappiamo cosa vuol dire e dobbiamo cercare di riconquistarla".

Cosa le ha lasciato questa stagione di buono e di rammarico?
"Rammarico, penso che responsabilmente qualcosa evidentemente abbiamo sbagliato sennò non avremmo raccolto meno. Dobbiamo saper analizzare con freddezza, al tempo stesso essere dispiaciuti ma responsabilmente dobbiamo ripartire per far bene. L'Atalanta è forte, ha dietro una tifoseria che anche stasera ha dimostrato quanto ci tiene. Dobbiamo ripartire da questi valori".