Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Atalanta-Venezia 4-0, le pagelle: Pasalic schiacciasassi, Ilicic indomabile

Atalanta-Venezia 4-0, le pagelle: Pasalic schiacciasassi, Ilicic indomabileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 1 dicembre 2021, 06:30Serie A
di Patrick Iannarelli

Risultato finale: Atalanta - Venezia 4-0

ATALANTA (a cura di Andrea Losapio)
Musso 7 - Vola subito all'incrocio per disinnescare una botta di Busio, poi piazza un altro paio di parate, anche non semplici, con la tranquillità che spesso lo contraddistingue.

Djimsiti 7 - Costantemente in pressione offensiva, va anche a crossare un paio di volte (dal 90' Toloi s.v.).

Demiral 7 - Maluccio a Berna, estremamente bene con la Juventus, gioca un'altra partita di livello. Costringe l'attaccante avversario a correre sempre verso il pallone, togliendogli spazio e certezze (dal 76' Scalvini s.v.).

Palomino 6 - Un po' meno brillante di questo inizio di stagione, ha qualche difficoltà e regala un paio di opportunità agli avversari. Migliora con l'andare della partita.

Hateboer 6,5 - Ritorna con la sua caratteristica migliore, cioè la corsa. Poi prova anche qualche inserimento e una sponda per Muriel che, però, non va a buon fine.

Koopmeiners 7,5 - Signore del centrocampo, senza De Roon e Freuler gli viene chiesto di essere l'architetto. Lo fa bene, cercando anche il tiro dalla distanza, cosa che gli riesce benissimo nel secondo tempo quando trova l'angolino.

Pessina 6,5 - Più congeniale del solito il suo inserimento a centrocampo, ringhia e recupera molti palloni (dal 63' De Roon s.v.).

Pezzella 6,5 - Sembra essersi tolto la ruggine dopo l'anno di Parma, non bellissimo per nessuno, nemmeno per lui. Viaggia sulla catena, prova a calciare anche in porta. Buona sorpresa.

Pasalic 8 - L'inserimento per l'1-0 è straordinario, per il raddoppio sembra che stia giocando come al gatto con il topo. In forma pazzesca, sfrutta anche una serpentina di Muriel per il 4-0.

Ilicic 7 - Fa passare il pallone in mezzo alle gambe dell'avversario (facendogli fare una brutta figura) sul vantaggio di Pasalic. Non lo fermano quasi mai, se non con il fallo (dal 76' Miranchuk s.v.).

Muriel 7 - L'assist per il due a zero, poi qualche vampata in cui però rischia di essere un po' troppo lezioso, un palo pieno e un altro assist per l'implacabile Pasalic (dal 76' Piccoli s.v.).

Gianpiero Gasperini 6,5 - Va tutto bene, segna due gol nel primo quarto d'ora se poi controlla. Non prende gol per la seconda partita consecutiva e anche questa è una buona notizia.

VENEZIA
Romero 5,5 - Serata negativa, anche se ha poche colpe sui gol subiti. Salva i suoi in un paio di occasioni, ma non basta per evitare l’imbarcata e l'ottava sconfitta in campionato.

Mazzocchi 5,5 - Non una serata facile, ma rispetto ad Haps viene sollecitato meno dalle accelerazioni dei nerazzurri. Pezzella comunque lo tiene in scacco, fatica quando l’attacco orobico raddoppia. Dal 46’ Crnigoj 6 - Appena entra in campo prova la conclusione in porta per dare una svegliata ai suoi, ma predica nel deserto.

Caldara 5 - Sente parecchio il ritorno a Bergamo, la serata da incubo inizia con gli inserimenti di Pasalic e le verticalizzazioni di Ilicic. Conosce benissimo il suo nemico, ma non riesce a limitare i danni.

Ceccaroni 4,5 - Serata disastrosa anche per l’altro centrale dei veneti, gli attaccanti nerazzurri non danno punti di riferimento in area e creano disagi. Difficile metterci una pezza.

Haps 4,5 - Ilicic lo fa ammattire sin dal fischio iniziale. Non manca l’impegno, ma gira parecchio a vuoto. Partita da matita rossa e un paio di sottolineature. Dal 71’ Schnegg 5,5 - Gira a vuoto come il collega di reparto, prova a combinare qualcosa senza però riuscire ad incidere sul match.

Ampadu 5 - In mezzo al campo i palleggiatori nerazzurri fanno ciò che vogliono, si limita a pressare come può. Ma Koopmeiners e Pessina lo mettono praticamente in mezzo.

Tessmann 5 - Zanetti gli dà il compito di impostare e sfruttare le ripartenze in contropiede, ma la gara si mette male sin da subito.

Busio 5 - Un tiro dopo trenta secondi, poi si perde sempre Pasalic e non riesce mai ad evitare le giocate nello stretto della squadra di Gasperini. Dal 58’ Peretz 5,5 - Non un buon approccio alla sfida, si limita a trotterellare per il campo.

Kiyine 5 - Prova la fortuna dalla distanza, Musso però si distende ed evita il peggio. Poi non tocca più un pallone, si innervosisce e non crea pericoli. Dal 58’ Aramu 5,5 - Doveva dare una svolta alla gara, ma entra col punteggio ampiamente compromesso.

Henry 5 - Un paio di spallate dei difensori orobici lo mandano fuori giri. Corre parecchio, si sbatte, ma non affonda. Viene servito pochissimo dai compagni, lui non fa nulla per farsi vedere.

Johnsen 4,5 - Il tackle di Demiral dopo pochi minuti gli fa capire quale sarà il tema ricorrente della serata. Djimsiti raddoppia, il numero 17 del Venezia sparisce dal campo. Dal 71’ Svoboda 5,5 - Un paio di giocate appena entrato, ma il 4-0 pesa anche su chi entra dalla panchina.

Paolo Zanetti 5,5 - Doveva essere una gara differente, ma i suoi non riescono quasi mai a imporsi nel palleggio. Gestiti male i cambi, nessuno riesce ad entrare con una mentalità differente. Col Verona serve subito una reazione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000