Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Bayern Monaco-PSG 2-3, le pagelle: Goretzka sostituito, Neymar assist pazzeschi

Bayern Monaco-PSG 2-3, le pagelle: Goretzka sostituito, Neymar assist pazzeschiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
giovedì 08 aprile 2021 06:42Serie A
di Andrea Losapio

BAYERN MONACO-PARIS SAINT GERMAIN 2-3

BAYERN MONACO

Neuer 6 - Sbaglia in maniera pacchiana il primo intervento, concedendo l'1-0 al Paris Saint Germain. Una gaffe non da lui, poi può poco contro Marquinhos. Dice di no a Neymar che, da due passi, prova a impallinarlo con il tocco sotto.
Pavard 7 - Sulla sua fascia dà più di qualche problema, tanto che Diallo viene tolto alla fine del primo tempo. Cross ottimo per il gol dell'1-2 per Choupo-Moting.
Sule 5,5 - Prova a mettere una pezza quando si trova di fronte a Neymar, ma il brasiliano lo mette fuori causa con un passaggio largo. Poi, come tutta la difesa, sbaglia il fuorigioco su Marquinhos. (dal 42' Boateng -
Alaba 6 - Ministro della difesa, sbaglia come tutti l'uscita sul secondo gol di Marquinhos. Prova anche a fare male nella metà campo avversaria sui calci piazzati.
Lucas Hernandez 5,5 - Scatena subito i cavalli andando a cercare la porta avversaria con una certa insistenza, senza però trovare fortuna.
Kimmich 6,5 - È il deputato a battere qualsiasi calcio di punizione che possa dare luogo a un mucchio davanti al portiere avversario. Concede un assist al bacio a Muller.
Goretzka 5 - Sbaglia un gol da due passi, ma è bravo anche Keylor Navas nell'istinto del portiere. Dopo mezz'ora Flick decide di toglierlo (dal 33' Davies 6 - Entra per dare velocità ulteriore alle fasce, perché gli avversari si chiudono bene).
Sané 5,5 - La prima volta che si fa notare in avanti è per un sinistro che si perde in tribuna. Veloce, difficile da ridimensionare, ma quando deve centrare la porta fa fatica.
Muller 6,5 - Azione da raccordo, fra il centrocampo e l'attacco, provando a pressare l'avversario per scalare in avanti. Quando c'è bisogno di lui si fa trovare sul pallone di Kimmich.
Coman 5,5 - Velocissimo ma un po' fumoso nel momento di dare qualità all'ultimo passaggio.
Choupo-Moting 6,5 - È l'ex di giornata, la sua vigilia era stata accesa dalle parole del padre. Lui fa di tutto per farsi notare, andando anche a segnare con un gran colpo di testa. Va vicino al gol con un colpo di tacco: non è Lewandowski, ma non fa male.

Flick 6 - Cambia quando capisce che il suo Bayern ha qualche problemino, rimette a posto la partita. Non è colpa sua se i suoi attaccanti sbagliano tantissimo.

PARIS SAINT GERMAIN
Navas 7 - Deve fare gli straordinari in più di una circostanza. Miracolo su Goretkza, un paio di parate importanti su Pavard e Hernandez, tiene a galla più di una volta i suoi. Imparabili le zuccate di Muller e Choupo-Moting.
Dagba 6 - Prova a opporsi a Coman, qualche volta paga dazio, altre ne esce vincitore.
Marquinhos 7 - Gioca poco più di mezz'ora, ma la sua impronta nella partita è nel gol del 2-0: stop da brasiliano, piattone come Ibrahimovic (dal 31' Herrera 6 - Di mestiere e di governo).
Kimpembe 6 - Prova a mantenere a galla, anche se sul pareggio non può fare altro che chiedere, con il braccio alzato, un fuorigioco che non c'è di Muller.
Diallo 5,5 - Soffre Sané, di più Pavard quando trova la sovrapposizione. Al quarantacinquesimo viene cambiato, anche se senza di lui le cose non migliorano poi molto (dal 46' Bakker 5 - Soffre tremendamente quando puntato).
Gueye 5,5 - Finisce qualche volta nel tritacarne degli avversari, prova a tenere quando c'è da rallentare il ritmo. Non sempre ci riesce.
Danilo 5,5 - Il cross di Pavard lo scavalca e Choupo-Moting arriva come un treno per insaccare il 2-1, in generale non dà grande sicurezza quando scala sulla linea difensiva.
Di Maria 6,5 - Gioca più di contenimento che non come fantasista, il suo peso comunque si fa sentire (dal 70 Kean s.v.)
Neymar 7,5 - Due assist pazzeschi, giocate sopraffine, non è più solamente un funambolo ma un trascinatore. Poi le castagne dal fuoco le tolgono gli altri, ma il suo aiuto c'è sempre (dal 90' Rafinha s.v.).
Draxler 6,5 - Ottima prestazione e un gol che non viene convalidato per un fuorigioco di un filo d'erba.
Mbappé 8 - Veloce come il vento, anche a segnare il suo ventiseiesimo gol. Il suo tiro non è irresistibile, Neuer però lo fa passare ugualmente. Una sorta di TGV che non fa fermate, anche se in un paio di circostanze Neuer gli dice di no. Sul 2-3 sembra la cosa più vicina a Ronaldo, il Fenomeno.

Pochettino 7 - Esce vittorioso da un assedio, ma deve ringraziare soprattutto i singoli. E una difesa strenua del risultato.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, il rischio concreto di restare fuori dalla Champions. Cagliari, che marcia
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000