Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bucchi: "Il Napoli pensi alla Champions come vero obiettivo. A Barcellona per la storia"

Bucchi: "Il Napoli pensi alla Champions come vero obiettivo. A Barcellona per la storia"TUTTO mercato WEB
mercoledì 28 febbraio 2024, 00:08Serie A
di Simone Lorini

L’ex attaccante del Napoli ed allenatore del Sassuolo Cristian Bucchi è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare della prossima gara tra azzurri e neroverdi: “Raspadori può fare quel ruolo di esterno alto a destra nel tridente offensivo, ma per caratteristiche ogni calciatore rende occupando la sua posizione preferita e lui da seconda o prima punta rende al massimo. Da esterno può non sfruttare tutte le caratteristiche ma è comunque capace di occupare tutti i ruoli dell’attacco. Il Napoli di quest’anno manca di un’espressione di partita, non è mai sempre al 100% in partita, perché in troppi momenti viene meno e da un punto di vista mentale è troppo debole.

Questa è la cosa che mi preoccupa perché non riescono mai a rimanere nel match per tutta la gara. Lo scudetto ha causato un dispendio di energie mostruoso, perché l’obiettivo era difficilissimo da raggiungere e ci si è arrivati dominando il campionato. Questo, però, ha svuotato probabilmente i giocatori del Napoli dal punto di vista emotivo e delle ambizioni.

Come il Milan l’anno scorso, appagato in campionato ma più motivato in Champions League, per il Napoli potrebbe essere lo stesso anzi deve diventare il vero obiettivo di questa stagione giocando a Barcellona per scrivere la storia”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile