Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

De Ketelaere pista calda: sarà lui il nuovo 10 del Milan? Contatti e offerte in corso

De Ketelaere pista calda: sarà lui il nuovo 10 del Milan? Contatti e offerte in corsoTUTTOmercatoWEB.com
giovedì 7 luglio 2022, 07:45Serie A
di Antonello Gioia

Per lunghi mesi l'obiettivo numero uno per la trequarti centrale del Milan è stato Renato Sanches, ma, nelle ultime settimane, qualcosa è cambiato; complici certamente l'interessamento del ricco PSG e le aumentate richieste d'ingaggio del calciatore portoghese, ma anche e soprattutto merito del talento di Charles De Ketelaere.

Il possibile 10
Il giovane belga, classe 2001, è stato selezionato da Maldini e Massara già diverso tempo fa; i due dirigenti vedono in lui caratteristiche perfette per il progetto rossonero, abbinando qualità e classe (mentale e tecnica) in un prototipo di calciatore ancora da svezzare, ma che è sicuramente già di altissimo livello. In più, duttilità: De Ketelaere nasce sì trequartista, ma sa adattarsi in diverse posizioni del fronte offensivo.

Contatti in corso
Secondo le ultime indiscrezioni, nei giorni scorsi il Milan ha recapitato al Club Bruges un'offerta da 20 milioni più bonus, lontana una decina di milioni dalle richieste dei belgi; tale differenza potrà essere colmata o con un rilancio del club rossonero (probabile) o con l'inserimento di alcune contropartite tecniche (si sono fatti i nomi di Roback e Jungdal). Intanto, come riportato da SkySport, gli agenti di De Katelaere erano ieri a Milano, segno che qualcosa si sta muovendo anche piuttosto in fretta.