Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Fanna: "Juve, in caso di ko a Milano diventa dura. Chiesa ha le mie caratteristiche"

ESCLUSIVA TMW - Fanna: "Juve, in caso di ko a Milano diventa dura. Chiesa ha le mie caratteristiche" TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 21 ottobre 2021 13:25Serie A
di Lorenzo Marucci

Un grande doppio ex come Piero Fanna analizza l'attesa sfida in programma domenica sera tra Inter e Juventus. "I bianconeri sono partiti malissimo - dice a Tuttomercatoweb.com - adesso stanno recuperando come del resto è nel loro dna. L'Inter avendo cambiato allenatore ha motivazione diverse, deve cercare di arrivare a bissare lo scudetto, cosa che non sarà facile, o comunque restare nelle primissime posizioni. Questa sfida è una classica, se torno indietro con la memoria ho fatto gol sia alla Juve che all'Inter. Quando queste due squadre si incrociano, il confronto è sempre di alto livello".

E' decisiva per la lotta scudetto?
"Non è decisiva però il Napoli va a mille ed è importante non perdere terreno. Se la Juve dovesse essere sconfitta significherebbe... non dico allontanarsi, ma in ogni caso si farebbe dura".

E' comunque la Juve di Allegri adesso, speculativa ma vincente?
"Mi pare sia una squadra in trasformazione, senza Ronaldo. Allegri darà fiducia a Dybala appena tornerà dall'infortunio e penso stia cercando di dare un altro tipo di equilibrio, motivando quelli che ha. C'è poi in atto un cambio generazionale in questa Juve come del resto accade in altre grandi squadre".

Da grande eserto del ruolo di esterno che idea si è fatto su Chiesa?
"E' un giocatore che mi piace, ha un grande avvenire davanti a sè e mi ricorda le mie caratteristiche: punta la porta, va in velocità ed è migliorato in fase realizzativa. Il tempo è dalla sua".

Può fare anche la seconda punta?
"Adesso è un esterno, un domani può anche diventare seconda punta. Ora deve sfruttare la sua grande velocità".

Tornando a Inter -Juve, che partita sarà a livello tattico?
"Sono due squadre che giocano per vincere e ormai si conoscono nei minimi dettagli. Sono partite che si sbloccano per una disattenzione, per un episodio. Ora forse l'Inter ha qualcosa in più".

Prende ancora però qualche gol di troppo...
"Subisce qualche gol però le squadre sono votate all'attacco e qualcosa da rivedere ci sarà: a volte comunque significa che non è semplicemente colpa della difesa ma che il centrocampo non sempre supporta il reparto arretrato".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000