Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Galeone: "Giampaolo? Lo frega l'essere secchione. Dissi ad Allegri che sbagliava tornando alla Juve"

Galeone: "Giampaolo? Lo frega l'essere secchione. Dissi ad Allegri che sbagliava tornando alla Juve"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 4 ottobre 2022, 12:06Serie A
di Andrea Losapio

Giovanni Galeone, ex tecnico nonché maestro riconosciuto di Gasperini, Allegri e Giampaolo, ha parlato a Libero circa i suoi allievi. "Ottime cose per Gasp, ondivaghe per Max e dolorose per Giampaolo. Lo frega il suo essere "secchione", legato agli schemi. Dovrebbe avere più fantasia. Gli altri due sono stati miei giocatori, erano mister in campo, leggevano la partita come pochi. Soprattutto Gasp. Allegri tornando a Torino ha rinunciato a offerte clamorose di Real e PSG. Gli dissi: sbagli, sii più internazionale, assaggia altre realtà. Negli ultimi tempi si era un po' impigrito, voleva stare vicino agli amici, alla famiglia [...] Non è mai stato adorato a Torino, neppure quando vinceva. Ma se prendi un allenatore per un progetto di 4 anni, gli chiedi di vincere subito lo Scudetto? Alla Juve vie sempre e solo la legge di vincere a tutti i costi".