Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Galli: "Il Milan può riprendere la Juve. Ma lo Scudetto ha preso una direzione chiara..."

Galli: "Il Milan può riprendere la Juve. Ma lo Scudetto ha preso una direzione chiara..."TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
lunedì 12 febbraio 2024, 10:23Serie A
di Simone Bernabei

Giovanni Galli, ex portiere fra le altre di Milan e Napoli, ha parlato a Radio Anch'io Sport su Rai Radio 1 iniziando proprio dalla sfida di ieri sera vinta dai rossoneri: "Mi aspettavo un po' più di coraggio da parte del Napoli, perché ha una batteria di giocatori impressionante. Pian piano Mazzarri sta cercando di ridare un'identità. Ora che rientra Osimhen, Il Napoli non può far altro che tornare protagonista. Il Milan ha fatto una partita intelligente, ha ritrovato la condizione di alcuni elementi. Alla fine ha chiuso con una difesa a cinque con Gabbia del 1999 e due 2005 come Simic e Jimenez, credo sia un bel messaggio".

Il momento ed il futuro di Maignan?
"Può capitare un passaggio a vuoto. Al di là degli infortuni, questo ragazzo ha dato una grande continuità di prestazione e di personalità, ha inciso molto nei risultati. Bisogna capire che non ci sono Berlusconi e Moratti. Ora ci sono i fondi, devono fare ragionamenti diversi. Fanno investimenti che devono diventare fruttiferi. Maignan può darsi che possa essere uno di questi".

Come vede la corsa Scudetto?
"L'Inter è una corazzata, la finale di Champions le ha dato ancora più convinzione di essere competitiva. Il Milan potrebbe rientrare e riagguantare la Juventus. Però lo scudetto ha preso già una direzione abbastanza chiara. Con tutto il merito, perché l'Inter diverte, ha un organico e dei sostituti. Se si vuole trovare una pecca, per una squadra che gioca la Champions non ci sono grandi alternative a Lautaro e Thuram".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile