Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Genoa-Empoli 1-1, le pagelle: Retegui, voglia ma poca condizione. Cancellieri gol al primo tocco

Genoa-Empoli 1-1, le pagelle: Retegui, voglia ma poca condizione. Cancellieri gol al primo toccoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 dicembre 2023, 06:04Serie A
di Simone Bernabei

Risultato finale: Genoa-Empoli 1-1

GENOA (di Lidia Vivaldi)

Martínez 6 - Pochissimi gli interventi degni di nota, non ha colpe sull'incornata di Cancellieri.

Vogliacco 5,5 - Se la cava bene fino all'episodio del gol dell'Empoli, in cui si perde Cancellieri in marcatura.

Dragusin 6 - Presidia con attenzione l'area rossoblu, facendo valere il fisico nel gioco aereo e nei duelli individuali.

De Winter 6,5 - Ci mette la testa, nel vero senso della parola, per salvare un'occasione enorme di Luperto. Solido e concentrato per tutti i 90 minuti.

Sabelli 6 - Inizia con ritmo vivace, poi arretra un po' il baricentro per controllare gli esterni empolesi. Dal 39' s.t.: Puscas s.v.

Frendrup 6 - Fa sentire la sua presenza soprattutto quando si tratta di spezzare le trame avversarie. Qualche incursione in avanti ma senza strafare,

Badelj 6,5 - Prezioso in entrambe le fasi di gioco, dà equilibrio alla manovra rossoblu e confeziona con grande intelligenza l'assist per il gol di Malinovskyi.

Malinovskyi 7 - Un gol bellissimo che infiamma il Ferraris, ad impreziosire una prestazione di grande qualità. Non una novità ma una gradita conferma. Dal 28' s.t.: Fini 6 - Entra con il giusto piglio in un finale intenso.

Vásquez 6,5 - Corsa e combattività da parte dell'esterno messicano che mette spesso alle strette i marcatori avversari. Solo una brutta ferita al labbro lo costringe ad uscire. Dal 28' s.t.: Haps 6 - Qualche spunto interessante nei minuti finali.

Messias 7 - Un primo tempo maiuscolo, si spende sia in attacco che nelle coperture. Nel secondo tempo appare un po' in riserva e Gilardino lo richiama in panchina. Dal 21' s.t.: Kutlu 6 - Non ha lo stesso passo del compagno ma riesce comunque tenere botta.

Retegui 6 - Appena rientrato dallo stop per infortunio, Gilardino lo schiera subito titolare ma l'italo-argentino appare ancora un po' contratto. Da premiare, comunque, i molti tentativi di rendersi pericoloso.

Alberto GIlardino 6 - La reazione dopo Frosinone è quella giusta, manca la zampata nel finale ma il Genoa riesce a conquistare un punto utile per il suo percorso.

EMPOLI

Berisha 6 - Forse poteva fare meglio sulla rete di Malinovskyi, ma il tiro del centrocampista rossoblu è di precisione chirurgica.

Bereszynski 5,5 - Soffre il confronto con Vasquez, con l'uscita dell'esterno messicano trova più spazio per ragionare.

Ismajli 6 - Retegui è a mezzo servizio ma impegna comunque la difesa empolese.

Luperto 6,5- Autorevole e puntuale nelle chiusure difensive, va a dare fastidio anche in attacco in occasione dei calci piazzati, sfiorando il gol.

Cacace 6 - Ordinato nelle coperture difensive, prova ad innescare qualche ripartenza sfruttando i compagni sulla fascia.

Fazzini 6 - Cerca di lottare, per quanto può, nel nutrito centrocampo rossoblu alla ricerca degli spazi per far male, ma non trova il guizzo vincente. Dal 1' s.t.: Kovalenko 6,5 - Luci ed ombre da parte dell'ex Spezia, che si accende nel momento del gol empolese servendo a Cancellieri un cross perfetto per la zuccata vincente.

Ranocchia 6,5 - Prestazione generosa da parte del centrocampista azzurro, che non si tira indietro anche quando si tratta di dare una mano alla retroguardia nei momenti di sofferenza. Dal 20' s.t.: Grassi 6 - Mette lo zampino nel gol del pareggio con una bella intuizione per Kovalenko.

Maleh 6 - Con le sue caratteristiche potrebbe sfruttare maggiormente gli spazi in ripartenza, ma lascia comunque il segno con qualche giocata di qualità in zona offensiva. Dal 31' s.t.: Marin s.v.

Cambiaghi 6,5 - Tiene vivo l'Empoli anche nei momenti in cui il Genoa sembra poter prendere il sopravvento. Non ha fortuna sotto porta ma è l'elemento chiave nell'attacco azzurro.

Caputo 6,5 - Gran lavoro "sporco" da parte dell'attaccante, fa salire la squadra calamitando le attenzioni dei marcatori avversari

Maldini 6 - Ripaga la fiducia di Andreazzoli con una prestazione volenterosa, anche se non sempre accompagnata dalla precisione nelle conclusioni. Dal 20' s.t.: Cancellieri 7 - Praticamente il primo pallone toccato è quello del gol dell'1-1. Ottimo il tempismo nell'inserimento, per bruciare il marcatore sul filo del fuorigioco, perentorio il colpo di testa con cui batte Martinez.

Aurelio Andreazzoli 6,5 - Il valore della prova dell'Empoli sta soprattutto nella capacità di reazione, e di soffrire nel finale per blindare il risultato. Prestazione matura da parte della squadra azzurra.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile