Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Aspettando Stankovic: il tecnico serbo pronto ad approdare sulla panchina della Sampdoria

Aspettando Stankovic: il tecnico serbo pronto ad approdare sulla panchina della SampdoriaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
mercoledì 5 ottobre 2022, 07:30Serie A
di Andrea Piras

La decisione è arrivata in serata. La Sampdoria ha trovato il sostituto di Marco Giampaolo, esonerato la scorsa domenica dopo lo 0-3 casalingo contro il Monza. Alla fine la scelta è ricaduta su Dejan Stankovic. Una ricerca minuziosa quella del club blucerchiato, una scelta ponderata per due motivi fondamentali. Se da una parte la dirigenza blucerchiata deve fare i conti con una situazione economica delicata, dall'altra c'è la consapevolezza di trovare il profilo giusto che possa risollevare una squadra che al momento occupa l'ultimo posto in classifica. Un casting complesso e dettagliato arrivato a compimento in vista di una partita delicata come quella di Bologna.

Stankovic in arrivo
Sono tanti i nomi che sono stati accostati nelle ultime ore. Da De Rossi ad Andreazzoli fino ai ritorni di Roberto D'Aversa - ancora sotto contratto - e di Claudio Ranieri, il quale però in un'intervista alla Gazzetta dello Sport si è di fatto sfilato dall'elenco. Alla fine ecco Dejan Stankovic. L'ex centrocampista di Lazio e Inter, ed ex tecnico della Stella Rossa di Belgrado potrebbe essere il profilo giusto per dare quella scossa ad uno spogliatoio abbattuto dagli ultimi risultati negativi. Per il tecnico serbo è pronto un contratto fino a giugno con opzione per la stagione successiva in caso di salvezza. Mancano soltanto gli ultimi dettagli che oggi verranno limati.

Squadra in campo con Tufano
Intanto la squadra si è ritrovata ieri pomeriggio al "Gloriano Mugnaini" di Bogliasco per riprendere gli allenamenti. All'orizzonte c'è la sfida di campionato, più che mai decisiva, contro il Bologna quartultimo e distante quattro punti. A guidare le operazioni sul terreno di gioco, così come nel lasso di tempo fra D'Aversa e Giampaolo, c'era ancora una volta Felice Tufano. Il tecnico bresciano sta facendo un grande lavoro insieme al suo staff alla guida della Primavera, capace di raggiungere i playoff di categoria per due anni di fila. Adesso l'orizzonte per la Sampdoria, prima squadra, si chiama Bologna. I rossoblu sono quartultimi e distano quattro punti. Non si può più sbagliare. Vincere è diventato un imperativo. Aspettando Dejan Stankovic.

Primo piano
TMW Radio Sport