Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cosa manca alla Roma - Dopo i botti, gli aggiustamenti. Nel mirino un'alternativa a Smalling

Cosa manca alla Roma - Dopo i botti, gli aggiustamenti. Nel mirino un'alternativa a SmallingTUTTOmercatoWEB.com
lunedì 8 agosto 2022, 17:15Serie A
di Dimitri Conti

Meno 24 giorni alla fine del calciomercato e su TuttoMercatoWeb.com facciamo le carte al calciomercato delle venti squadre di Serie A. Tra acquisti e cessioni già ufficiali, proviamo a capire cosa manchi a livello di trattative a ciascuna delle realtà che compongono il nostro massimo campionato.

La vittoria in Conference League ha regalato una base di grande entusiasmo a Roma che è stata poi potenziata anche dagli acquisti portati a termine da Pinto per il suo tecnico Mourinho. A fronte di cessioni comunque importanti come quelle di Veretout e Mkhitaryan - tra gli altri - i giallorossi hanno accolto profili internazionali come Matic e Wijnaldum, un campione di Francia (col Lille) come Celik e un vero e proprio uomo-immagine della Serie A quale Dybala. Senza scordarsi del dodicesimo Svilar, preso con netto anticipo. E adesso?

COSA MANCA - Con alcune uscite ancora da completare (Villar va alla Sampdoria, Perez al Celta e per Kluivert ci sono più possibilità all'estero) la Roma guarda comunque anche alle entrate. La grande priorità posta in essere da Mourinho, allo stato attuale dell'arte, è un difensore centrale che possa permettere di andare oltre ad eventuali defaillance fisiche di Smalling. Ad oggi il ballottaggio sembra tra lo svincolato Zagadou, ex Dortmund, e Bailly del Manchester United. Possibile anche un aggiustamento in mediana e occhio infine alla situazione di Zaniolo: dovesse uscire, i giallorossi tornerebbero attivi anche sull'attacco.

TRASFERIMENTI UFFICIALI

ACQUISTI
Georginio Wijnaldum (C) (Paris Saint-Germain) PRE
Paulo Dybala (A) (Juventus) SVI
Zeki Celik (D) (LOSC Lille) DEF
Mile Svilar (P) (Benfica) SVI
Nemanja Matić (C) (Manchester United) SVI

CESSIONI
Jordan Veretout (C) (Olympique de Marseille) DEF
Javier Vicario (D) (Numancia) SVI
Raul Morichelli (D) (PAOK) SVI
Stefano Greco (P) (Potenza) SVI
Amir Feratovic (D) (Estrela Amadora) DEF
Salvatore Pezzella (C) (Triestina) DEF
Yuri Rocchetti (D) (Triestina) DEF
Davide Mastrantonio (P) (Triestina) PRE
Joel Voelkerling Persson (A) (Lecce) DEF
Maissa Ndiaye (D) (Cremonese) DEF
Tommaso Milanese (C) (Cremonese) DEF
Alessandro Florenzi (C) (Milan) DEF
Davide Santon (D) SVI
Daniel Fuzato (P) (Ibiza) SVI
Bryan Reynolds (D) (Westerlo) PRE
Robin Olsen (P) (Aston Villa) DEF
Henrikh Mkhitaryan (C) (Inter) SVI