Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

El taconazo de Muriel manda all'inferno il Milan, l'Atalanta torna alla vittoria: 3-2 il finale

El taconazo de Muriel manda all'inferno il Milan, l'Atalanta torna alla vittoria: 3-2 il finale
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 9 dicembre 2023, 20:00Serie A
di Patrick Iannarelli

Una partita pazza, il classico spot calcistico. L'Atalanta torna alla vittoria grazie al gol di Luis Muriel, un colpo di tacco che manda in paradiso la Dea: i nerazzurri tornano alla vittoria dopo quattro turni d'astinenza e cancellano il ko contro il Torino, i rossoneri invece si arrendono dopo aver rimontato due volte i padroni di casa. Buona la reazione da parte degli uomini di Pioli, ma ai punti ha meritato la squadra di casa. E il campo stavolta non ha mentito.

La sblocca Lookman, risponde Giroud
Nonostante l'emergenza in difesa l'Atalanta è partita con una marcia differente rispetto alla sfida di Torino. La prima occasione è capitata però sui piedi di Giroud, il francese ha provato a calciare di prima intenzione trovando davanti a sé Djimsiti, recuperato nell'ultimo provino di questa mattina. Ma l'opportunità colossale ce l'ha avuta l'uomo tanto atteso, un giocatore che aveva tutta la voglia di riscattarsi: De Ketelaere ha provato il tocco sotto da due passi, il pallone però è terminato alto sopra la traversa della porta difesa da Maignan.

Col passare dei minuti le due squadre hanno cercato più di gestire il ritmo evitando di lasciare troppi varchi. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo il Milan ha sfiorato nuovamente il vantaggio con una girata di Tomori, ma il difensore rossonero è stato fermato da una respinta di Ederson (pallone bloccato poi da Musso). Per vedere la prima rete del match sono serviti 38 minuti, Lookman dopo un suggerimento di Koopmeiners si è accentrato dalla sinistra concludendo poi in porta, decisiva la deviazione di Tomori a beffare Maignan. In pieno recupero Giroud, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, è riuscito a trovare la deviazione per il pareggio.

Muriel regala tre punti alla Dea
La rete incassata a pochi secondi dal duplice fischio non ha scoraggiato una squadra che ha iniziato a premere sull'acceleratore sin dai primi minuti della ripresa. Pasalic e Scalvini hanno fatto le prove generali, Lookman al decimo minuto si è smarcato in area piccola trovando la doppietta personale grazie al suggerimento di De Ketelaere.

Nella ripresa i padroni di casa hanno sostanzialmente dominato il match, l'unica colpa è stata quella di non chiuderla - doppia parata clamorosa di Maignan prima su Scalvini poi su Lookman - concedendo di fatto l'unica disattenzione: ne ha approfittato Jovic, il serbo ha ribadito in rete un pallone non spazzato via dalla difesa di casa. Quando ormai la partita sembrava chiusa, ci ha pensato Luis Muriel a trovare il gol con un colpo di tacco: palla in buca d'angolo e 3-2 Atalanta.

Segui la diretta testuale di Atalanta-Milan su TuttoMercatoWeb.com!

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile