Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

In scadenza - Le occasioni in Premier League: da Pogba a Lingard, 5 centrocampisti da seguire

In scadenza - Le occasioni in Premier League: da Pogba a Lingard, 5 centrocampisti da seguireTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 3 febbraio 2022, 14:36Serie A
di Gaetano Mocciaro

Finito il mercato di gennaio è tempo già di guardare a giugno. Molti sono i giocatori a cui restano cinque mesi di contatto, sempre più vicini a salutare la propria squadra. In Premier League sono diversi i centrocampisti a scadenza, alcuni di essi da livello assoluto. La pepita d'oro è ovviamente Paul Pogba, il cui futuro è da tempo una telenovela. L'addio al Manchester United è un'ipotesi sempre più ricorrente ormai da più di un anno ma puntualmente i red devils trovano gli argomenti giusti per convincerlo a restare. E non è da escludere una permanenza anche dopo il 30 giugno, molto dipenderà dal nome dell'allenatore della prossima stagione. Il rapporto con Rangnick è fin qui molto buono e una permanenza del tedesco potrebbe anche portarlo a continuare a Old Trafford. Già segnato il destino di altri due giocatori, ossia Jesse Lingard e Juan Mata: il primo non è considerato dal tecnico e ha chiesto di andare già a gennaio, il Newcastle ci ha provato ma ha avuto argomentazioni economiche convincenti. Lo spagnolo dopo 11 anni in Inghilterra tornerà con ogni probabilità in patria. Mohamed Elneny poteva tornare in Turchia in questa finestra di mercato ma attenzione che lì il mercato chiude l'8 febbraio e potrebbero esserci ulteriori sviluppi. L'esperienza all'Arsenal è stata ben al di sotto delle aspettative. Chiudiamo con Christian Eriksen: il Brentford ci scommette e se il danese dimostra di essere tornato il centrocampista di livello assoluto allora sarà bagarre per accaparrarselo dal 1° luglio.