Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 marzo

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 marzoTUTTO mercato WEB
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 21 marzo 2023, 01:00Serie A
di Alessio Del Lungo
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

GATTUSO: "MI PIACEREBBE TORNARE IN ITALIA". MILAN, IN SETTIMANA NUOVO SUMMIT CON LEAO. SENZA CHAMPIONS A RISCHIO ANCHE MALDINI OLTRE A PIOLI. INTANTO iL REAL MADRID PRENOTA BRAHIM DIAZ PER L'ESTATE. PER L'ATTACCO PIACE WAHI DEL MONTPELLIER. INTER, L'AGENTE DI PAVARD: "RELAZIONE OTTIMA CON NAGELSMANN". LAZIO, IDEA FERGUSON PER IL FUTURO. BOLOGNA E SPEZIA, PIACCIONO DUK E MIOVSKI DELL'ABERDEEN. I ROSSOBLÙ SALUTANO CORBO: SI È TRASFERITO AL MONTREAL. TORINO, IERI INCONTRO TRA CAIRO E L'AGENTE DI SINGO PER IL RINNOVO. UDINESE, SUCCESS HA RINNOVATO FINO AL 2025 CON OPZIONE FINO AL 2026. PISA, AJAX SODDISFATTO DI LUCCA, MA VUOLE LO SCONTO SUL RISCATTO

Rino Gattuso è tornato a parlare nel corso di "Radio Anch'io lo Sport" su Radio Rai1 rispondendo a una domanda sul proprio futuro dopo le dimissioni a Valencia: "Non so. L'esperienza che ho fatto a Valencia sono stati incredibili. Sapevo che avevano dei problemi, con una piazza contro la presidenza. Mi piace vedere tutto il calcio, sono uno che è molto curioso. Mi piace allenare all'estero o in Italia. Devo sentire la fiducia e se si può lavorare nel modo giusto, che non vuol dire in tranquillità. La Serie A negli ultimi due o tre anni è diventato molto competitivo. Non si fa più un calcio che attende, non sono un caso i risultati in Europa. Mi farebbe piacerebbe tornare in Italia, ma vediamo".

MILAN

Sul futuro del Milan fa il punto La Gazzetta dello Sport. Nel mirino tanti elementi, compresi diversi giocatori. Ma, come sempre in queste situazioni, a pagare la mancata qualificazione alla Champions sarebbe l'allenatore: il futuro di Stefano Pioli è legato a doppio filo al quarto posto e ai milioni che ne derivano. Anche Paolo Maldini, le cui scelte estive in condivisione con Massara non hanno dato i frutti sperati, sarebbe però a rischio in caso di mancata qualificazione Champions. A meno che, conclude dalla rosea, proprio dall'Europa non arrivino altre notizie: il sorteggio favorevole alle italiane apre scenari impensabili e il finale del film è tutt'altro che già scritto.

Il Milan sta cercando ancora di rinnovare il contratto di Rafael Leao. Nelle ultime settimane la proposta è stata ulteriormente migliorata, ma per ora il calciatore non si sbilancia. Per questo la dirigenza vorrebbe nuovi contatti - anche formali - per capire qual è la situazione e se i nuovi rilanci possono aiutare a sbloccare la situazione. Possibile un colloquio con il calciatore nei prossimi giorni.

L'Erasmus a Milano di Brahim Diaz sembra ormai giunto alla sua conclusione. A scriverlo è Mundo Deportivo, secondo il quale il fantasista spagnolo in estate rientrerà alla base per restare. Il Real Madrid - si legge - avrebbe infatti deciso di riportarlo a casa e puntarci sul serio, non permettendo ai rossoneri di acquistarlo a titolo definitivo al termine del suo prestito.

Il Milan guarda verso la Francia e verso uno dei migliori talenti della Ligue 1. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, la società rossonera starebbe seguendo con grande interesse Elye Wahi. 12 gol in 24 partite, classe 2003, punta centrale ed esterno sinistro, il club rossonero e i suoi scout vedono in Wahi uno dei target perfetti per prendere la possibile e probabile eredità di Rafael Leao. Sul crack del Montpellier c'è l'interesse del Rennes: in Francia sono emerse possibili offerte in arrivo da oltre 20 milioni di euro.

INTER

Joseph Mohan, agente di Benjamin Pavard, ha parlato così a TMW del futuro del suo assistito: "Nel calcio tutto può succedere, come dico sempre, non si sa mai. Ma quel che è chiaro è che adesso le cose, ora che Benjamin gioca nel ruolo che più gli appartiene, cambiano anche per lui. Posso dire che dopo queste due gare importanti di Champions ci vedremo col Bayern e ne parleremo ma la relazione con mister Nagelsman è ottima, eccellente direi, e lo ha confermato anche lo stesso Benjamin".

LAZIO

La Lazio lavora tra presente e futuro e può trovarsi davanti all'estate in cui Sergej Milinkovic-Savic lascerà la Capitale. Non mancano gli interessi per il serbo, tra Italia e Premier League, con un rinnovo che ancora non c'è. E in questo c'è anche un futuro tutto da scrivere per Luis Alberto, che può tornare in Spagna. Per questo la società biancoceleste studia i possibili eredi e il nome che, secondo quanto raccolto a Londra da Tuttomercatoweb.com, il nome più caldo in questo momento sarebbe quello di Lewis Ferguson. Lo scozzese del Bologna è una delle migliori rivelazioni di questa Serie A e gli uomini mercato biancocelesti lo starebbero seguendo con grande attenzione.

BOLOGNA E SPEZIA

Nato e cresciuto nella cantera del Benfica, Duk, al secolo Luís Henrique Barros Lopes, è uno dei talenti più interessanti di tutto il campionato portoghese. Punta centrale, classe 2000, l'Aberdeen lo ha scoperto come vera e proprio occasione dalla seconda squadra delle aquile portoghesi. Secondo quanto raccolto a Londra, al TransferRoom, da Tuttomercatoweb.com, sarebbe uno dei giocatori più seguiti anche dai club italiani in vista della prossima stagione. Su di lui e su Bojan Miovski ci sono Bologna e Spezia.

BOLOGNA

Il Montreal fa spesa in Italia, anche se nel club di famiglia di Joey Saputo, con l'arrivo del difensore Corbo, già in Canada fino alla fine dello scorso anno solare. A confermarlo è lo stesso Bologna, con un comunicato ufficiale. "Il Bologna Fc 1909 comunica di aver ceduto a titolo definitivo le prestazioni sportive del difensore Gabriele Corbo al CF Montreal".

TORINO

In casa Torino, scrive Tuttosport, è ufficialmente partita la trattativa per il rinnovo del contratto di Wilfred Singo. Scadenza a giugno 2024, ieri il suo agente era allo stadio per seguire dal vivo al fianco di Urbano Cairo la gara contro il Napoli ed in seguito ha lasciato l'impianto proprio in compagnia del numero uno granata. L'idea del Torino è quella di chiudere al più presto la trattativa con uno dei giocatori considerati cardine per il futuro, anche per la felicità di Juric che punta molto su di lui. Un prolungamento poi metterebbe a tacere le voci sempre più insistenti in fatto di mercato, con alcuni club di Premier League che si stanno muovendo in questo senso.

UDINESE

Rinnovo importante in casa Udinese, con Isaac Success che ha prolungato il suo contratto con i bianconeri fino al 2025, con opzione per la stagione successiva. Questo il comunicato del club friulano: "Udinese Calcio è lieta di annunciare il prolungamento del contratto di Isaac Success fino al 30 giugno 2025. Il nuovo accordo prevede anche un’opzione per il prolungamento di un ulteriore anno fino al 30 giugno 2026. L’attaccante nigeriano continuerà, così, per almeno altre due stagioni, ad essere un cardine della squadra con ben 6 assist in campionato".

PISA

L'Ajax, secondo quanto appreso da TMW, si dice soddisfatto del percorso intrapreso da Lorenzo Lucca, anche se la quota del riscatto dal Pisa fissata a 10 milioni di euro appare uno scoglio piuttosto elevato tanto che le varie parti in causa sono già al lavoro per trovare l'accordo con nuovi termini e condizioni. Nelle scorse ore lo stesso Lucca ha pubblicamente strizzato l'occhio a una sua permanenza nella capitale dell'Olanda.

BARCELLONA, CONTATTI CON IL PADRE-AGENTE DI WIRTZ. ELCHE, ESONERATO MACHIN. IL LIVERPOOL RINUNCIA A BELLINGHAM: SOLO REAL MADRID E MANCHESTER CITY IN CORSA. AJAX, KUDUS POTREBBE RINNOVARE. SIVIGLIA, MENDILIBAR SOSTITUISCE SAMPAOLI IN PANCHINA. E IERI GOMEZ HA INCONTRATO LA DIRIGENZA PER SEPARARSI DAL CLUB. TOTTENHAM, LEVY VUOLE 114 MLN DI EURO IN UN'UNICA RATA PER HARRY KANE. INTANTO CONTE PUÒ SALUTARE IN SETTIMANA. PSG, AVANTI CON GALTIER FINO A FINE STAGIONE. POI SARKOZY STA TENTANDO DI PORTARE ZIDANE IN PANCHINA. LAMPARD PRONTO A TORNARE IN PANCHINA: SU DI LUI 4 CLUB INGLESI. CHELSEA, PRONTI 100 MLN DI EURO PER JOAO FELIX. BAYERN MONACO, POSSIBILE TENTATIVO CON IL MANCHESTER CITY PER ABBASSARE IL RISCATTO DI CANCELO. OL, AULAS CONFERMA BLANC IN PANCHINA PER LA PROSSIMA STAGIONE. REAL MADRID, COPA DEL REY E CHAMPIONS DECISIVE PER IL FUTURO DI ANCELOTTI. ALTACH, KLOSE ESONERATO. REAL MADRID, GABRI VEIGA VUOLE I BLANCOS. BARCELLONA, BUSQUETS RIFLETTE: PRESTO UNA RISPOSTA SUL RINNOVO

Il Barcellona ha contattato il padre e agente di Florian Wirtz per informarsi sulla sua situazione. Il centrocampista classe 2003 del Bayer Leverkusen potrà lasciare la Germania nel 2024 e i blaugrana ci stanno seriamente pensando per rinforzare il loro reparto di mezzo. A riportarlo è Sky Sport Deutschland.

È già terminata l'era Pablo Machin a Elche. Il tecnico è stato esonerato ieri dopo aver conquistato appena 9 punti in 12 giornate. La squadra è all'ultimo posto in classifica e ha conquistato appena 13 punti in 26 partite: sono 14 le lunghezze di distanza dal quartultimo posto.

Jude Bellingham è uno dei migliori talenti del calcio europeo e in estate ci sarà grande battaglia per provare a portarlo via dal Borussia Dortmund. Il centrocampista inglese è da tempo nel mirino del Real Madrid ma le sirene della Premier potrebbero essere irresistibili per lui, anche se adesso c'è un pretendente in meno; come riporta The Athletic, infatti, il Liverpool avrebbe deciso di non effettuare un'offerta, mentre il Manchester City resta molto interessato.

Mohammed Kudus è una delle poche note liete dell'Ajax in una stagione molto complicata. Il 22enne attaccante ghanese, autore di 18 gol e 5 assist in tutte le competizioni, ha un contratto fino al 2025 ed è da tempo nel mirino del Manchester United. Secondo le informazioni riportate da de Telegraaf, però, il suo agente avrebbe aperto le porte al rinnovo con il club di Amsterdam. A gennaio fu proprio il giocatore a rifiutare un'importante proposta dell'Everton.

Il Siviglia ha trovato l'accordo con José Luis Mendilibar. Secondo quanto riportato da El Chiringuito TV, dopo l'incontro di questa mattina con il tecnico, il club andaluso ha deciso di affidargli la guida tecnica. L'ex allenatore dell'Alaves firmerà fino al termine della stagione e sostituirà Sampaoli.

C'è stato ieri un incontro tra il Siviglia ed il Papu Gomez. Secondo quanto riportato da El Chiringuito TV, il club andaluso non è contento dell'ex Atalanta e dell'atteggiamento che ha avuto dopo aver saputo che non avrebbe disputato le due amichevoli in programma in questa pausa con l'Argentina, dove Scaloni aveva in mente di omaggiare i vincitori del Mondiale in Qatar. Il fantasista ha mostrato il suo disappunto sui social perché il Siviglia, a causa del suo infortunio, gli ha impedito di viaggiare ed essere presente con loro. Per questo ieri è stato fatto un tentativo per trovare un accordo per la separazione.

Harry Kane continua ad essere al centro delle voci di mercato. Una delle pretendenti per l'attaccante del Tottenham è sicuramente il Bayern Monaco, ma il suo prezzo scoraggia un po' i bavaresi. Secondo quanto riportato dal Times, malgrado il suo contratto con gli Spurs duri solamente fino al 2024, il presidente Daniel Levy ha fatto sapere che accetterà solamente una cifra non inferiore a circa 114 milioni di euro e vorrà i soldi in un'unica rata.

Antonio Conte e il Tottenham, siamo ai titoli di coda. Trovano conferma le notizie di pochi minuti fa emerse in Inghilterra. Dopo la sfuriata contro la società degli scorsi giorni, si avvia alla conclusione l'avventura di Conte a Londra. Potrebbe interrompersi già in settimana e al suo posto, come traghettatore, subentrargli Ryan Mason.

Christophe Galtier resterà sulla panchina del PSG fino al termine della stagione. Secondo quanto riportato da RMC Sport, il club parigino, malgrado la disfatta contro il Rennes, non crede che una soluzione in corsa possa portare vantaggi evidenti ed ha paura di prendere una scelta troppo frettolosa. Per questo dovrebbe valutare tutto a Ligue 1 terminata.

Dopo aver consigliato a Mbappé di rimanere al PSG la scorsa stagione, Nicolas Sarkozy, presidente della Repubblica francese dal 2007 al 2012 e grande tifoso del PSG, sarebbe entrato in trattativa con Zinedine Zidane per provare a convincerlo ad essere il successore di Galtier, come sognato anche da Al-Khelaifi. A riportarlo è MediaFoot.net.

Franck Lampard è pronto a tornare in panchina. Secondo quanto riportato dal Sun, l'ex tecnico del Chelsea osserverà interessato in estate gli sviluppi in casa Crystal Palace e in casa Leicester, ma non saranno gli unici club che potrebbe pensare a lui. Anche il Fulham potrebbe perdere Marco Silva e il Southampton potrebbe esonerare il proprio allenatore in caso di retrocessione.

Sarà molto difficile che Joao Felix torni all'Atletico Madrid. A riportarlo è Relevo, che spiega come il portoghese rimarrà al Chelsea, malgrado ancora non ci sia un accordo completo sul prezzo della cessione. Tutte le parti sono d'accordo, la cifra del suo trasferimento sarà intorno ai 100 milioni di euro, ma resta da capire se verrà inserita qualche contropartita tecnica per abbassare l'esborso cash. I primi contatti tra i club sono già avvenuti, anche l'ex Benfica si trova molto bene a Londra e desidera restare, ma tutto sarà più chiaro a maggio dopo i colloqui di aprile.

Il futuro di Joao Cancelo non è ancora del tutto definito. Nonostante continuino a rimbalzare voci di un suo possibile ritorno al Manchester City alla fine della stagione, il Bayern Monaco non ha ancora deciso cosa fare con il portoghese. A riportarlo è Sky Sport Deutschland, che aggiunge comunque che i bavaresi non pagheranno i 70 milioni di euro pattuiti con gli inglesi a gennaio, ma che proveranno a negoziare per diminuire il prezzo dell'ex Juventus e Inter. I colloqui tra le parti ci sono, ma attenzione anche al Barcellona, che ha chiesto informazioni su di lui visto che i tedeschi prendono tempo.

Jean-Michel Aulas, presidente del Lione, è intervenuto su RMC Sport per parlare del club francese e della situazione dopo il decimo posto di questa stagione: "Non è un incubo, ma è molto difficile. Abbiamo fatto ogni sforzo possibile e inimmaginabile, cambiato allenatore e assunto un tecnico esperto, indipendente nelle idee. Mancano parecchie partite, c'è la semifinale di Coupe de France che rappresenta una boccata d'aria fresca per tutti i tifosi. Il bilancio per la prima squadra non è buono, ma più accettabile se si guarda anche alla squadra femminile e all'Academy. Blanc sarà certamente l'allenatore dell'OL la prossima stagione. Non lo conoscevo sul campo, ho detto che sarebbe dovuto diventare l'allenatore 3 anni fa, ma non è successo. Ora è qui e sono molto felice. Sono convinto che abbia le qualità per portarci ai massimi livelli".

Il futuro di Carlo Ancelotti al Real Madrid è sempre di più in discussione. Secondo quanto riportato da Sport, il tecnico ha ancora un altro anno di contratto, ma per proseguire sulla panchina dei Blancos dovrà qualificarsi per la finale di Copa del Rey, ribaltando il risultato del Bernabeu contro il Barcellona, e ottenere ottimi risultati in Champions League, dove sfiderà prima il Chelsea ed eventualmente la vincente di Manchester City-Bayern Monaco.

Miroslav Klose non è più l'allenatore dell'Altach. Come riportato sul sito ufficiale del club austriaco, l'ex attaccante di Bayern Monaco e Lazio paga l'aver concluso il campionato all'ultimo posto. Interessato alla situazione anche il Milan, che ha mandato in prestito Lazetic e Jungdal proprio in quella società.

Il Real Madrid ha in pugno Gabri Veiga. Secondo quanto riportato da Ser Deportivos, il centrocampista del Celta Vigo sta aspettando di capire se i Blancos saranno intenzionati a pagare la sua clausola da 40 milioni di euro: in quel caso non avrebbe dubbi su dove accasarsi e sceglierebbe la squadra di Ancelotti.

Da giovedì fino a lunedì il Barcellona non si allenerà e i calciatori non convocati dalle loro rispettive nazionali potranno godersi qualche giorno di riposo. Nel caso di Sergio Busquets, come riportato dal Mundo Deportivo, sarà l'occasione per riflettere sull'offerta di rinnovo blaugrana e dare poi una risposta: su di lui ci sono il Toronto, la suggestione Inter Miami con Messi, l'Al Nassr di CR7, l'Al Hilal che vuole anche Messi e l'Al Shabab.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile