Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Inter, Inzaghi: "Perso senza aver subito tiri in porta, dobbiamo lavorare sui particolari"

Inter, Inzaghi: "Perso senza aver subito tiri in porta, dobbiamo lavorare sui particolari"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 1 ottobre 2022, 21:23Serie A
di Alessandra Stefanelli

Intervistato da Inter TV, il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi analizza così il ko rimediato oggi dalla squadra contro la Roma: “Al 35’ eravamo in vantaggio di un gol e stavamo tenendo la palla, abbiamo commesso un errore in uscita e preso un gol. A quel punto abbiamo concesso qualcosa alla Roma. In questo momento al primo episodio paghiamo, abbiamo perso senza aver subito un tiro in porta. Dobbiamo lavorare sulle cose che fanno la differenza”.

Pagate qualcosa a livello mentale?
“Sicuramente nelle primo otto partite in campionato questa è stata la migliore come intensità e forza dell’avversario. Abbiamo fatto bene e potevamo vincere, invece siamo qui a parlare di una sconfitta. Potevamo fare meglio, dobbiamo lavorare di più sui particolari. La squadra in campo ha messo tutto quello che poteva, forza, palleggio, fase di possesso e non possesso. In questo momento è così, non basta quello che stiamo facendo ma dobbiamo lavorare meglio”.

Adesso il Barcellona.
“Abbiamo subito una partita difficile contro una squadra fortissima, dobbiamo recuperare e prepararla nel migliore dei modi”.