Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Inter, Lautaro: "Sono contento di essere rimasto qui. Vogliamo difendere lo scudetto"

Inter, Lautaro: "Sono contento di essere rimasto qui. Vogliamo difendere lo scudetto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 2 dicembre 2021, 13:51Serie A
di Ivan Cardia

Lautaro Martinez torna a parlare dopo il rinnovo di contratto con l'Inter e spiega perché ha deciso di firmare: "Ho parlato tanto con la mia famiglia - dice l'attaccante argentino a Sky Sport 24 - siamo contenti qui, ci troviamo bene ed è una città che mi piace tanto. I progetti della società mi sono piaciuti, per quello che mi hanno proposto. Sono contento di essere rimasto qui".

Sei cresciuto a livello personale con la nascita di tua figlia?
"Sono diventato padre, magari sono maturato tanto, sia in campo che fuori. Cerco di migliorare sempre, come persona e come calciatore. A volte mi arrabbio, ma cerco sempre di essere tranquillo".

L'obiettivo?
"Vogliamo difendere lo scudetto, portarlo sul petto è importantissimo dopo tanti anni. Stiamo lavorando su quello che chiede il mister".

Quanto contano i tuoi gol per la squadra?
"Cerco sempre di dare una mano ai compagni, a volte segno e a volte no. Mi trovo bene col gruppo, vuol dire che siamo tutti bene, siamo tutti con la testa qua ed è importante".

Il rapporto con Simone Inzaghi?
"Mi sta dando una grande mano, anche durante la Copa America ci siamo parlati tanto. Mi ha aiutato tanto, però come dico sempre cerco sempre di imparare tanto dagli allenatori: hanno esperienza, decidono e cercano sempre di dare il meglio per i propri calciatori".

Adesso c'è la sfida alla Roma, poi quella al Real Madrid.
"Loro (la Roma, ndr) sono una squadra forte, con un allenatore che cerca di fare giocare sempre bene a calcio. Dobbiamo riposare e andare lì a fare il nostro gioco, l'ambiente sarà caldo ma dobbiamo fare una partita bellissima. Poi penseremo a Madrid, andremo lì per provare a vincere e sarà sicuramente una partita importante per continuare a crescere".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000