Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Inter-Shakhtar 2-0, le pagelle: Dzeko e Perisic i migliori per distacco. Trubin limita i danni

Inter-Shakhtar 2-0, le pagelle: Dzeko e Perisic i migliori per distacco. Trubin limita i danniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 25 novembre 2021 06:38Serie A
di Simone Bernabei

Inter-Shakhtar Donetsk 2-0

INTER (di Simone Bernabei)

Handanovic 6,5 - Lo Shakhtar bussa raramente, quando succede il portiere di casa c'è sempre e non ha problemi. Applaudito da San SIro, salvato dal palo su Dodo

Skriniar 6,5 - Dalla sua parte Solomon sgasa e sembra ispirato. Ma il 37 nerazzurro richiede ben altro per farsi impensierire. Prestazione solida contro il calcio carioca dello Shakhtar

Ranocchia 6,5 - Elogio alla professionalità e al saper farsi trovare pronti. Anche in Champions, anche contro i veloci brasiliani d'Ucraina, il capitano de facto è autore di una grande prestazione

Bastoni 6,5 - Era dato in dubbio, con qualche problema alla spalla. Non se ne accorge assolutamente nessuno, non sbaglia un pallone

Darmian 7 - All'uscita dal campo è un'ovazione, quella di San Siro che riconosce impegno e pure giocate di qualità nell'ex Parma. Il momento di forma d'oro prosegue. Dal 78' D'Ambrosio sv

Barella 6 - Meno preciso del solito, anche se dinamismo e personalità non mancano. Quel gol sbagliato in apertura però è errore grave che tira fuori dall'armadio nerazzurro alcuni fantasmi del passato. Dal 78' Vidal sv.

Brozovic 6,5 - Che aggiungere alle prestazioni del croato... Il solito regista, il solito martello in fase di contenimento, il solito visionario in fatto di traiettorie

Calhanoglu 6,5 - Ottima partita del turco. Buone geometrie, tanto lavoro di copertura, intesa sempre maggiore coi compagni. Acclamato all'uscita dal campo. Dall'86' Sensi sv

Perisic 7,5 - Nel primo tempo è per distacco il migliore dei suoi, non solo per il gol annullato. Nella ripresa... anche. Concretissimo in difesa, devastante in attacco. Non tentare di tutto per rinnovare un Perisic così sarebbe un delitto. Dall'86' Dimarco sv

Lautaro 6,5 - Lotta come un toro, appunto. Sbaglia anche qualcosa, segna ma prima aveva spintonato Matviyenko. Non arriva il gol, ma crea apprensione costante nella difesa ucraina. Dal 68' Correa 6 - Qualche accelerazione delle sue, buone per tenere bassa la difesa dello Shakhtar

Dzeko 7,5 - Tanto lavoro, tanti duelli, tante sponde. Ma anche troppi errori sotto porta nel primo tempo. Poi si veste da ghostbuster e spazza via i fantasmi nerazzurri, o li acchiappa se preferite: quelli di nome Shakhtar e quelli di nome Champions League. Doppietta da trascinatore

Simone Inzaghi 7 - Di fatto la sua Inter non sbaglia niente, a cominciare dall'approccio. I problemi di mira nel primo tempo non sono certamente colpa sua, San Siro lo sa e lo carica con un coro dedicato

SHAKHTAR DONETSK (di Patrick Iannarelli)

Trubin 6,5 - Nonostante l’età non trema davanti alla Scala del Calcio. Nel primo tempo ci mette spesso le mani, esce coi tempi giusti e senza nessun timore. Può fare pochissimo sui due gol.

Dodo 5 - Si presenta con una conclusione dalla distanza, ma in difesa Perisic lo fa ammattire. Il croato è in stato di grazia, il numero 2 dello Shakhtar soffre ogni accelerazione. Nel finale colpisce il palo, ma non basta per salvare una prestazione insufficiente.

Vitao 6 - L’ultimo a cadere sotto i colpi dei nerazzurri, tenta di salvare il salvabile. Spesso predica nel deserto, troppe sbavature da parte di Marlon.

Marlon 5,5 - Va a muso duro con Lautaro nel primo tempo, non fa amicizia nemmeno con Bastoni. Un paio di disattenzioni decisive, perde Dzeko sul 2-0.

Matvijenko 5 - Tolta la spinta che ha portato all’annullamento del gol del Toro, va in sofferenza per tutta la sfida. Darmian affonda praticamente sempre, serata da matita rossa.

Stepanenko 5,5 - Inizia sporcando un bel po’ di palloni davanti la difesa. Col passare dei minuti inizia ad affondare il tackle senza nessun timore, ma si abbassa troppo e i nerazzurri ne approfittano. Dal 46’ Marcos Antonio 5,5 - Non dà quel cambio di passo sperato, si vede poco e nulla.

Maycon 6 - Uno dei pochi sopra la sufficienza. Cerca di arginare le accelerazioni da parte dei padroni di casa, ma viene lasciato solo dai compagni.

Tete 5 - Con Perisic dalle sue parti è costretto a rimanere sempre basso. Tocca pochissimi palloni, gira a vuoto. Dall’80' Marlos sv

Pedrinho 5,5 - Scarico, come la conclusione in porta dal limite. Trotterella senza mai entrare in partita: si vede che non è al top della forma, ma influisce negativamente sulla prestazione collettiva. Dal 73’ Bondarenko 6 - Un paio di buone occasioni in zona gol, fa il suo, spaventa i nerazzurri nel finale di gara.

Solomon 6,5 - Quando accelera diventa determinante, guadagna un paio di corner e si inserisce sulla sinistra grazie al dribbling secco. Nella ripresa va a fiammate, ma i compagni lo cercano pochissimo.

Fernando 6 - Si sbatte soprattutto nel primo tempo, è un cliente scomodissimo. Poi la difesa nerazzurra inizia a prendere le misure e non passa più. Sbaglia un paio di controlli facili, da quel momento in poi si incupisce. Dall’81' Mudryk sv

Roberto De Zerbi 5,5 - Ha ragione, la squadra ancora non è pronta per l'Europa. Troppi errori, l'intensità non copre tutte le imperfezioni che l'ex Sassuolo dovrà sistemare da qui fino alla prossima stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000