Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Italia, Spalletti: "Da Scamacca puoi aspettarti di tutto nel bene e nel male. Retegui più lineare"

Italia, Spalletti: "Da Scamacca puoi aspettarti di tutto nel bene e nel male. Retegui più lineare"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 23 giugno 2024, 18:38Serie A
di Giacomo Iacobellis

Il ct azzurro Luciano Spalletti, intervistato da Sky Sport, ha parlato così alla vigilia del big match di Euro 2024 con la Croazia: "È una partita molto importante, non dobbiamo pensare che ci basti il pareggio. Si può cambiare un elemento, ma non l'idea. Io sto più tranquillo quando la palla ce l'abbiamo noi e sto più in tensione quando ce l'hanno gli altri. Poi a volte siamo costretti a subire il gioco degli avversari, è chiaro".

Scamacca o Retegui contro la Croazia?
"Scamacca è un giocatore più estroso, ti puoi aspettare qualsiasi numero da lui, compreso l'errore che non ti aspetti su una palla di facile gestione. Gianluca è più istintivo ed estroso sulle giocate, mentre Retegui è più lineare. Quando gli dai la palla da sfruttare, è difficile che la manchi. Sono due calciatori forti, senza dimenticare Raspadori che è bravissimo a legare con la squadra ed è molto forte tecnicamente".

Che Croazia si aspetta domani?
"Me l'aspetto col 4-3-3. I croati saranno costretti a sbilanciarsi come nella gara contro l'Albania, dove hanno attaccato all'arma bianca. Parliamo di una squadra fortissima dal punto di vista tecnico e nella ricerca degli spazi in campo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile