Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Italia, Spalletti: "Siamo degli eroi che hanno a cuore le sorti di un intero paese"

Italia, Spalletti: "Siamo degli eroi che hanno a cuore le sorti di un intero paese"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 14 giugno 2024, 14:08Serie A
di Simone Bernabei

Il ct azzurro Luciano Spalletti ha parlato a Sky Sport alla vigilia dell'esordio a Euro2024 contro l'Albania: "Un po' di emozione ci sarà... Piano piano che ci avviciniamo sentiamo questa emozione trasformarsi in qualcosa di incantevole, sarà bellissimo giocare una partita per il nostro paese in questo stadio. Ci saranno tantissimi tifosi avversari, ma noi ne avremo 60mila in campo perché giocheranno insieme a noi".

Come sta la squadra? Barella e Frattesi sono rientrati...
"E' quello che sa fare più cos, Barella. Ha un calcio libero e pulito, di conseguenza noi ci contiamo. E' chiaro che però deve fare bene ancora l'allenamento di oggi e di domani mattina, poi decideremo".

Cosa si aspetta dai ragazzi?
"Devono sapere che in questo momento siamo dei giganti. I giganti hanno comportamenti definiti. Siamo degli eroi e gli eroi hanno a cuore situazioni che non riguardano solo loro stessi, ma soprattutto gli altri. Abbiamo poco tempo a disposizione per allenare la Nazionale, ma se hai a disposizione un gruppo così, con disposizione totale e presa di coscienza, tutto diventa più facile. Quello che si apprende in un allenamento equivale a dieci sedute nel club".

Calafiori può essere della partita?
"Calafiori ha fatto vedere che ci si può fidare di lui e che ha addosso la qualità del calciatore internazionale. Lui fa il difensore quando hanno la palla gli altri, ma quando la palla ce l'ha lui serve rincorrerlo, perché lui vuole andare a fare gol".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile