Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Italia, Spalletti torna alla difesa a tre: le ultime di formazione per il test con la Bosnia

Italia, Spalletti torna alla difesa a tre: le ultime di formazione per il test con la BosniaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 8 giugno 2024, 19:08Serie A
di Pierpaolo Matrone
fonte Raimondo De Magistris

Prove di formazione per Luciano Spalletti alla vigilia della sfida contro la Bosnia, ultimo test amichevole prima di iniziare l'avventura in Germania. Il commissario tecnico dell'Italia dopo il 4-2-3-1 testato a Bologna tornerà alla difesa a tre e varerà il 3-4-2-1. Tra i pali ci sarà Donnarumma. Davanti al capitano Darmian, Buongiorno e Calafiori dovrebbero partire dal primo minuto.

Come annunciato dallo stesso ct in conferenza stampa, in mezzo al campo ci saranno Jorginho e Fagioli con Bellanova che giocherà a destra e Cambiaso sulla sinistra. In attacco alle spalle della prima punta che sarà Scamacca spazio a Frattesi e Chiesa.

Italia (3-4-2-1) - Donnarumma; Darmian, Buongiorno, Calafiori; Bellanova, Jorginho, Fagioli, Cambiaso; Frattesi, Chiesa, Scamacca.

Queste le parole del commissario tecnico sulla formazione: "Davanti gioca Scamacca. Fagioli domani giocherà insieme a Jorginho. Bisogna esser bravi tecnicamente se vogliamo portare tutta questa gente dentro il campo. Ci vuole qualità e intelligenza tattica per fare questo lavoro, ci vuole un po' di roba in più rispetto a ciò che fin qui abbiamo fatto vedere. Dobbiamo stare più nel settore centrale. Dobbiamo provare a comandare la partita, bisogna saper gestire la palla e sapere in che zona di campo dobbiamo gestirla. Noi abbiamo un po' tutto con questi 26 giocatori. Buongiorno giocherà dal 1'? Sì".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile