Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Lazio, oggi la prima uscita di Sarri: ad Auronzo il tecnico scopre il suo 4-3-3

Lazio, oggi la prima uscita di Sarri: ad Auronzo il tecnico scopre il suo 4-3-3TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 17 luglio 2021 08:30Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato ad Auronzo di Cadore

Dopo sei giorni di doppie sedute, fatta eccezione di giovedì pomeriggio, la Lazio di Sarri scende in campo per la prima partita. Non un test molto probante, quello odierno contro la Top 11 Radio Club 103 (ore 18.30, diretta esclusiva Lazio Style Channel), ma sicuramente simbolico perché sarà l'esordio del nuovo tecnico sulla panchina biancoceleste. La squadra, seppur con un avversario nettamente inferiore, dovrà dimostrare di aver recepito i messaggi base trasmessi in questi giorni da Sarri. Che ha lavorato molto dal punto di vista tattico sul suo 4-3-3, provando fin da subito a cambiare mentalità e movimenti di un gruppo abituato per 5 anni a giocare a memoria seguendo un’altra filosofia. Non meno giusta, solo profondamente diversa. "Hanno 'sto vizio di marcare i centrocampisti", diceva martedì al suo collaboratore Sarri, riferendosi agli attaccanti, che non dovranno più coprire il mediano avversario ma dovranno alzare il baricentro andando sui difensori. E poi ancora, ha fermato la partitella sgridando il gruppo: "Siamo troppo attendisti, non mi piace, andiamo su". Due esempi emblematici per spiegare la profondità dei cambiamenti che lo spogliatoio dovrà recepire.

Vorrà vedere questo oggi Sarri, oltre ai quattro di difesa che dovranno tenere "sempre la linea, senza strappare quando si accorcia in avanti". Sarà la prima partita del nuovo ciclo, di un nuovo percorso che sarà lungo e non semplice. l'allenatore toscano venerdì scorso è stato chiaro, Reina lunedì in conferenza ha ribadito il concetto: "Faremo in modo di adattarci alle sue idee e accorciare i tempi d'adattamento il più possibile. Ovviamente, dopo cinque anni con Inzaghi, un po' di tempo ci vuole: Sarri gioca in tutt'altra maniera".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000