Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Lecce - Almqvist imprendibile, Krstovic fa reparto da solo. Oudin la risolve

Le pagelle del Lecce - Almqvist imprendibile, Krstovic fa reparto da solo. Oudin la risolveTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 22 settembre 2023, 22:46Serie A
di Marco Pieracci

Risultato finale: Lecce-Genoa 1-0

LECCE

Falcone 6 - Inoperoso per tutto il primo tempo, tranne qualche uscita. Si gode una serata piacevole dal punto di vista climatico. Solo una parata vera, in due tempi, su Badelj.

Gendrey 6,5 - Partenza in sordina per non dare troppo campo al Genoa. Una volta in superiorità numerica alza il baricentro affacciandosi in avanti. Suo l'assist per Oudin.

Pongracic 6,5 - L'ex Dortmund ingaggia un duello di respiro internazionale con l'oriundo Retegui, dal quale esce vincitore a mani basse.

Touba 6,5 - Nessun impaccio all'esordio dal primo minuto. Pulito negli interventi, non fa sentire l'assenza del totem difensivo Baschirotto.

Gallo 6 - Si mette sulle tracce di Sabelli impedendogli di trovare il fondo, si sgancia disegna un cross col contagiri per la testa di Krstovic. Dal 60' Dorgu 6,5 - Surplus di energia sulla corsia mancina, spinge a testa bassa.

Kaba 6,5 - La catena destra con Almqvist funziona a meraviglia, si sovrappone allo svedese. Gran lavoro anche in fase di non possesso. Dall'80' Piccoli 6 - Tiene palla per far salire la squadra.

Ramadani 6,5 - Non è la controfigura di Hjulmand, però ha il fisico e la personalità giusta per prendere in mano le redini del centrocampo. Gestisce bene il possesso, dettando i tempi.

Rafia 5,5 - Dalla C alla A, il triplo salto è stato assorbito senza contraccolpi. Mezzala tecnica, anche se davanti a Martinez gli si annebbia un po' la vista. Dal 60' Oudin 7 - Migliora la qualità della manovra, la risolve con la specialità della casa: il tiro da fuori.

Strefezza 6 - Dopo un paio di panchine il capitano ritrova la maglia da titolare sul lato sinistro del tridente, non il guizzo risolutivo che pure cerca con insistenza. Dall'80' Sansone 6 - Utile per congelare il vantaggio.

Krstovic 6,5 - Media gol da record, eccelle nel gioco aereo nonostante non sia un gigante. Calamita palloni, logorando i difensori genoani. Fa reparto da solo, meriterebbe la rete. Per poco non la trova in acrobazia. Dall'87' Blin sv

Almqvist 7 - Rapido nello stretto, furbo nel liberarsi sempre del pallone al momento giusto. Dribblomane nato, manda sotto la doccia Martin gravandolo di due gialli, ma sente anche la porta. Stressa Martinez col suo tiro al bersaglio.

Roberto D'Aversa 7,5 - Difesa altissima, va a prendere il Genoa nella sua metà campo sfruttando le fasce per creare superiorità numerica con la creatività degli esterni offensivi. Partita ben giocata, legittima la superiorità numerica sfruttando i cambi. Premiato come allenatore del mese, il momento magico continua: secondo posto da sogno dopo cinque giornate, è la miglior partenza di sempre del Lecce.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile