Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Sassuolo - Laurienté sprecone, Erlic condanna i suoi. Boloca, che personalità

Le pagelle del Sassuolo - Laurienté sprecone, Erlic condanna i suoi. Boloca, che personalitàTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 2 ottobre 2023, 20:36Serie A
di Alessio Del Lungo

Risultato finale: Sassuolo-Monza 0-1

Consigli 6,5 - Nel primo tempo è attento su Ciurria, che lo sollecita dalla distanza, mentre nella ripresa si supera in occasione del mancino ravvicinato di Colombo, deviando in corner la conclusione dell'attaccante. Sul gol non può niente, nel finale para ancora su Ciurria e tiene il risultato in bilico.

Toljan 5,5 - Bene a tratti nel primo tempo, quando si spinge anche in avanti, meno nella ripresa, dove viene ricordato soprattutto per il grave errore in occasione del quasi gol di Kyriakopoulos. Se lo dimentica e il terzino va ad un passo dallo 0-1.

Erlic 5 - Una buona prova, macchiata dal macroscopico errore sul gol di Colombo, che decide la partita. L'attaccante lo punta e finge il tiro di sinistro, lui ci casca ed è troppo tardi per rimediare quando si rende conto di aver sbagliato.

Tressoldi 6 - Croce e delizia. Prima salva un gol già fatto di Colombo immolandosi in scivolata su una conclusione a botta sicura del 9 brianzolo, dopo però perde lontano dalla porta il duello aereo in occasione del gol dell'attaccante. (Dal 69' Ferrari 6,5 - Entra in una fase di gara non semplice e mette ordine. Nel finale sfiora il gol con un super tiro da fuori).

Vina 5,5 - Nel primo tempo si propone e pressa alto, nel secondo invece è costretto a rinculare e soffre. Qualche imprecisione in chiusura, saltato secco a destra in occasione della chance di Kyriakopoulos. Poteva far meglio. (Dal 61' Pedersen 6 - Pimpante, prova a cambiare le sorti della gara senza riuscirci).

Boloca 6,5 - Difficile dare una valutazione negativa al centrocampista, malgrado la sconfitta del Sassuolo. Ha personalità da vendere, si fa dare sempre il pallone, anche davanti all'area di rigore, e non ha paura di sbagliare. È l'uomo in più a metà campo.

Matheus Henrique 5,5 - Piace il modo in cui interpreta la partita e non potrebbe essere altrimenti, anche se si fa saltare in avvio colpevolmente da Ciurria vicino all'area neroverde. Il problema è che nel secondo tempo, come a Frosinone, perde una palla dentro l'area per eccesso di confidenza nei propri mezzi. Fortunato che Colombo non segna, altrimenti il suo voto sarebbe stato più basso. (Dall'82' Castillejo SV).

Berardi 6 - È quello che ci prova di più nel Sassuolo, impegna severamente Di Gregorio nel primo tempo in più occasioni e nella ripresa tenta di trovare la giocata determinante. La sensazione però è che sia quasi una ricerca ossessiva del gol che finisce anche per fargli fare molta confusione.

Thorstvedt 6 - Il suo ruolo ideale è quello della mezzala, ma da trequartista non sfigura. Un po' macchinoso, sbaglia qualche appoggio di troppo e, malgrado recuperi diversi palloni, Dionisi lo sostituisce al 45'. (Dal 46' Bajrami 5,5 - Ci si attende di più da uno come lui che deve cambiare volto alla gara).

Lauriente 5,5 - La prestazione sarebbe da 6,5 abbondante perché mette regolarmente in difficoltà il diretto avversario e crea superiorità numerica, ma l'insufficienza è motivata dai due gol sbagliati clamorosamente che avrebbero potuto sicuramente cambiare il risultato finale. Sprecone.

Pinamonti 6 - Lasciato molto isolato rispetto alle precedenti uscite, si vede che è in fiducia perché tenta spesso la conclusione, pur senza trovare il gol. Il solito lavoro sporco comunque non manca mai. (Dal 61' Mulattieri 6 - Ci prova, va al tiro e si sbatte. Non trova il gol, ma non per demeriti suoi).

Alessio Dionisi 5,5 - Dopo due grandi vittorie, nuovamente una sconfitta contro una squadra questa volta alla portata. Paga errori dei singoli davanti e dietro, ma nella ripresa Palladino cambia pressioni e modo di interpretare la gara e il Sassuolo è più imbrigliato. Dovrà lavorare per trovare più continuità.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile