Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Live TMW

Lecce, D'Aversa: "Potevamo riaprire la partita, poi Inter straripante"

Lecce, D'Aversa: "Potevamo riaprire la partita, poi Inter straripante"TUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale / TuttoSalernitana.com
domenica 25 febbraio 2024, 20:55Serie A
di Filippo Verri
Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com: premi F5 per aggiornare!

20.10 - Roberto D'Aversa è atteso ai microfoni della sala stampa per commentare Lecce-Inter.

20.52 - Inizia la conferenza.

4 gol subiti.
"Il primo nasce da una palla nostra. A inizio secondo tempo potevamo riaprire la partita, poi la forza dell'Inter è straripante. Quando non concludi quello che crei e concedi con degli errori diventa difficile. La squadra deve rimanere sempre corta, migliorando gli aspetti realizzativi. Dopo un 4-0 si può essere derisi riportando i tiri in porta".

Da dove ripartire?
"La sconfitta pesante contro una grande squadra non deve toglierci certezze. Per me già stasera iniziava un nuovo campionato, speravamo in un risultato diverso. Adesso abbiamo tre partite contro squadre alla nostra portata, ma non significa che sono impegni semplici. Vanno affrontati nel migliore dei modi".

I tifosi hanno rinnovato il loro sostegno.
"Dal primo giorno di ritiro hanno dimostrato affetto e passione, oltre a dei numeri che competono con squadre che lottano per lo scudetto. Quando si perde 4-0 bisogna avere la dignità di andare sotto la curva e ringraziarli, a fine partita ci hanno chiesto impegno e risultati per raggiungere la salvezza. Il calendario non è stato dalla nostra parte. Non dobbiamo smontare quello che si è fatto fino ad oggi, dobbiamo pensare a quello che ci ha portato a fare 24 punti punti".

20.58 - Termina la conferenza.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile