Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Maldini: "Kessiè ha lasciato il Milan perché non potevamo assecondare la sua richiesta"

Maldini: "Kessiè ha lasciato il Milan perché non potevamo assecondare la sua richiesta"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 24 gennaio 2023, 23:14Serie A
di Raimondo De Magistris

"Non siamo il Milan degli anni '90 che acquistava campioni. Noi abbiamo la necessità, e ribadisco la necessità, di avere una strategia. Da qui non ci scosteremo". Parole e pensieri di Paolo Maldini, dirigente del Milan che ai microfoni di 'DAZN' ha parlato dopo Lazio-Milan 4-0. "Abbiamo una rosa superiore. Sappiamo di non essere al livello delle più grandi d'Europa, anche se poi quest'anno ci siamo qualificati agli ottavi di finale di Champions e questo è un altro grande traguardo. Kessié è partito perché ha avanzato richieste che noi non potevamo assecondare. Anche Romagnoli è andato via, ma nelle ultime 10 gare della scorsa stagione la coppia di centrali era Tomori-Kalulu. Il problema è che stiamo perdendo certezze".

CLICCA QUI per l'intervista integrale rilasciata da Paolo Maldini.