Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan, Brahim Diaz: "La 10 mi motiva, Ancelotti era contento tornassi qui"

Milan, Brahim Diaz: "La 10 mi motiva, Ancelotti era contento tornassi qui"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
martedì 20 luglio 2021 14:53Serie A
di Niccolò Pasta

Ufficialmente un nuovo giocatore del Milan, Brahim Diaz ha rilasciato una lunga intervista a Milan Tv, in cui ha raccontato la gioia di tornare a vestire la maglia rossonera dopo la buona scorsa stagione: "Sono molto felice di essere nuovamente qui, in questo grande club. Sono contentissimo per tutto quello che abbiamo fatto lo scorso anno , ma ora inizia una nuova stagione in cui daremo il massimo: questi colori meritano che io dia il 100% ed è quello che farò".

Sul numero 10.
"Il 21 è un numero che mi piace molto ma è altrettanto vero che mi è sempre piaciuto anche il 10: è un numero unico nella storia del Milan. So che è pesante e richiede grandi responsabilità per il valore che ha per il Milan e per i suoi colori. Darò il massimo per i tifosi e sarò all'altezza di questo grande club. Sento di poterlo e volerlo fare. Amo questo club, voglio dare il massimo e prenderà la numero 10 perchè mi piace tantissimo e ha una grande importanza nel Milan. Questo mi dà motivazioni e sensazioni uniche. Mostrerò il mio talento e suderò fino all'ultima goccia di sangue per questo grande club e lotterò per fare una grande stagione".

Sulla scorsa stagione.
"Lo scorso anno sono stato benissimo qui, mi sono divertito molto e ho colto la grandezza di questo club. Quest'anno speriamo di poter fare meglio anche se la scorsa è stata una stagione molto positiva: ora c'è un'altra stagione da affrontare e il Milan merita che questo gruppo sia all'altezza. Credo che siamo tutti pronti a dare il massimo e a conquistare grandi traguardi".

Un parere su Mister Pioli.
"L'unione del gruppo è tutto merito di mister Pioli così come tutto ciò che abbiamo ottenuto: ha costruito un gruppo molto buoni con giocatori di esperienza e giocatori giovani che vogliono crescere insieme. Grazie a lui abbiamo imparato tanto, ci ha insegnato molte cose e lo scorso anno sotto la sua guida abbiamo avuto un cammino piuttosto stabile e una stagione positiva. Ora serve crescere ulteriormente seguendo il mister per fare un'altra grande stagione".

Sul rapporto con Ancelotti e i discorsi sul Milan.
"Con Ancelotti abbiamo parlato del Milan. Ha il cuore rossonero e ama molto questo club. Mi ha detto di dare il massimo per questa squadra e per una società così grande. Era molto contento per il mio ritorno qui. Ho passato giornate molto belle con lui, abbiamo parlato molto del Milan e della grandezza di questo club".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000