Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Milan, la coda del Diavolo: in 100mila e più per il colpo Scudetto

Milan, la coda del Diavolo: in 100mila e più per il colpo ScudettoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 18 maggio 2022, 07:45Serie A
di Antonello Gioia

Rkomi ed Elodie stanno facendo ballare mezza Italia sulle note di "La coda del Diavolo", ma è il Milan che, con la sua coda - rigorosamente del Diavolo - ha tutta l'intenzione di far impazzire, nella notte di domenica, coda della settimana, milioni di tifosi in tutto il mondo con l'ultima partita - coda del campionato - stagionale.

100mila e più
Cominciamo dalla coda nel senso di fila. Ieri, alle ore 10, il sito del Sassuolo ha aperto la vendita dei biglietti per il match di domenica alle 18. Tutti i tagliandi disponibili per i tifosi rossoneri sono stati polverizzati in pochissimi minuti: circa 18mila i posti occupati a fronte di 100mila e più richieste di utenti, i quali, a loro volta, potevano acquistare vari biglietti. Ennesima dimostrazione di una vicinanza clamorosa da parte del popolo milanista.

Colpo di coda
Il tutto, ovviamente, per spingere la squadra al colpo di coda finale che varrebbe lo Scudetto. Il Milan può vincere o pareggiare contro Berardi e compagni per cucirsi il Tricolore sul petto a prescindere dal risultato dell'Inter, ma a Milanello non si fanno calcoli; nelle ultime partite, i rossoneri hanno dimostrato consapevolezza nei propri mezzi e maturità nel saperli gestire e hanno tutta l'intenzione di dimostrarsi i migliori del campionato. Poi, in coda al match...