Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Live TMW

Milan, Pioli: "Gasperini parla di credito? Certe cose mi danno fastidio"

Milan, Pioli: "Gasperini parla di credito? Certe cose mi danno fastidio"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 25 febbraio 2024, 23:58Serie A
di Antonello Gioia

Stefano Pioli, allenatore del Milan, è presente in conferenza stampa al termine del match contro l'Atalanta.

Se è più la rabbia o la soddisfazione: 

"Entrambe le cose. Quando una squadra gioca così bene deve vincere e non ci siamo riusciti. C'è delusione, ma c'è anche da parte mia soddisfazione per come abbiamo fatto la partita, come siamo stati attenti e intensi. Siamo qui a parlare che sono deluso, ma il rigore non c'era. Per due motivi: perché Holm si mette le mani in faccia e Orsato va a vedere questo rigore per la caduta da mani in faccia e Giroud in faccia non lo prende mai e poi perché non è un rigore da Orsato, non ha mai fischiato così".

Uno scontro diretto con tutti i dati a favore: 

Siamo stati compatti e aggressivi con la giusta intensità. Sporcando tutte le loro giocate. Abbiamo avuto la pazienza necessaria e fatto i movimenti necessari per creargli difficoltà. È mancata solo la vittoria, per un rigore che non c'era. Fa la differenza. Avremmo vinto. Non c'era per due motivi. Si mette le mani in faccia e non aveva subito niente in faccia. La caduta fa rivedere la situazione all'arbitro. Per il metro, non è rigore".

Sugli 11 rigori contro: 

"Forse a volte abbiamo sbagliato situazioni individuali e siamo stati ingenui. L'altra cosa che dirò è che attacchiamo tanto, ma non ne prendiamo tanti. Dobbiamo farci scaltri".

Come si riparte dopo una partita fatta bene e Gasperini dice che aveva credito col Milan:

 "Si riparte facilmente. Guarderemo la prestazione, ci sono piccoli dettagli che potevamo far meglio. Si riparte soprattutto da questa prestazione. Se faremo sempre così, vinceremo tante partite. Quello che ha detto Gasperini sul credito... Certe cose mi danno tanto fastidio".

Se il Milan ha abbandonato Mr Hyde: 

"Possiamo fare queste partite e abbiamo le potenzialità per farlo. Stiamo per affrontare un momento importante. Da stasera alla partita col Verona ci giocheremo tanto. Dobbiamo stare sul pezzo e fare bene, sarà complicato, giocheremo tanto. Però abbiamo dimostrato che abbiamo energia. Le partite sono complicate. La Lazio sarà difficile e lo Slavia è esperta. C'è da stare attenti e con prestazioni di alto livello".

Su Leao: 

"Credo sia stata una delle sue prestazioni più belle, per qualità e continuità. Ha attaccato di continuo. Gliela farò pesare questa prestazione, ha queste possibilità e deve sfruttarle. Non dipende da nessuno, solo da lui. Parlerò con lui per capire cosa ha fatto di diverso".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile