Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Napoli, Petagna: "Scudetto, ci siamo anche noi. Voglio dimostrare di valere questa maglia"

Napoli, Petagna: "Scudetto, ci siamo anche noi. Voglio dimostrare di valere questa maglia"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 13 settembre 2021 23:15Serie A
di Pietro Lazzerini

Andrea Petagna, attaccante del Napoli, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli ripartendo dalla vittoria contro la Juventus: "È stata una serata magica, sapevamo quanto la gente ci tenesse a questa partita, bastava girare per la città nei giorni precedenti. Abbiamo dimostrato di essere molto forti. Mister Spalletti è molto forte a caricarci e in questo aspetto, dobbiamo continuare così. Il mister è bravissimo a farci stare sereni. Ci fa stare tranquilli e tutti riusciamo a rendere nel modo migliore".

Il Napoli è coinvolto per la lotta per lo scudetto?
"Siamo una squadra forte, già l’anno scorso lo pensavo e in tante partite l’abbiamo dimostrato anche se poi non abbiamo raggiunto la Champions. Anche quest'anno nelle prime tre giornate. Col Venezia in dieci uomini, con il Genoa nel finale e con la Juve in rimonta. Noi ci siamo e non dobbiamo nasconderci. Campionato lungo, senza padroni. Ci sono tante squadre come Milan, Roma, ma noi ci siamo".

Lei è stato vicino a vestire la maglia della Sampdoria, poi è rimasto in azzurro.
"Quando ho segnato al Genoa ero felice e quasi convinto che sarei rimasto a Napoli. Sono certo che me la posso giocare e posso fare bene. Mi gioco le mie carte. Tanta voglia di segnare, giocare e fare gol. Volevo dimostrare di poter giocare in questa squadra e farò di tutto per fare del mio meglio".

Cosa si aspetta dalla sfida contro il Leicester?
"Speriamo intanto di recuperare tutti, speriamo che tornino al più presto perché Demme Lobotka e Mertens sono calciatori importanti. Il Leicester sarà molto aggressivo Partita molto importante, sarà importante partire con i tre punti perché sappiamo che quest’anno passa solo la prima classificata del girone".

Cosa pensa del suo nuovo compagno Anguissa?
"È forte e lo ha dimostrato dal primo giorno. Sembrava stesse con noi da tempo. E’ un calciatore fisico e di qualità, ci darà una grossa mano".

Come vive l'entusiasmo della piazza dopo il successo sulla Juventus?
"Dobbiamo mantenere la calma e i piedi per terra. Siamo un gruppo forte, giovane. Dobbiamo continuare così".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000