Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Live TMW

Nicola: "Gol annullato inaccettabile a livello di regolamento, ci giochiamo ancora tutto"

Nicola: "Gol annullato inaccettabile a livello di regolamento, ci giochiamo ancora tutto"TUTTO mercato WEB
domenica 19 maggio 2024, 18:02Serie A
di Davide Marchiol
Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare!

17.25 - Atteso tra pochi minuti nella sala stampa del Bluenergy Stadium Davide Nicola, allenatore dell'Empoli, per commentare il risultato maturato contro l' Udinese in questa trentasettesima giornata di Serie A. Segui la diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com.

17.52 - Inizia la conferenza stampa.

Cos'è successo sul corner che ha portato al rigore?

"In un certo momento dev'esserci l'allenatore, perché deve mantenere l'equilibrio, poi penso che le cose si possano dire. Credo che il gol annullato sia inaccettabile, lo dico in modo educato, ho una stima infinita per il direttore di gara, che ritengo tra i migliori, penso però che oggi non abbia scelto per il verso giusto, nulla da dire invece per la trattenuta finale, più che altro si è andati oltre al recupero, per i crampi a Luperto. Sono qui perchè è giusto riconoscere che i ragazzi hanno fatto una grandissima partita, in uno stadio gremito ma portando un migliaio di tifosi. Penso stiano percependo l'impegno di questi ragazzi per raggiungere la salvezza. Negli scontri diretti abbiamo segnato in tutte e quattro le volte e tutte e quattro le volte ce ne hanno annullato uno, con un supporto come il VAR fatico a capire come possa accadere. Ora abbiamo dei giorni per lavorare a un obiettivo straordinario, poi in certi momenti devi accettare che le cose non vadano come vuoi, però possiamo ancora controllare le cose, dobbiamo andare calmi, sereni, convinti, saranno sette giorni di fuoco, ma con la convinzione che tutto è possibile e che possiamo fare qualcosa di meraviglioso".

Cosa ti ha detto Guida?
"E' la prima volta in cui ho dovuto fare un po' di meditazione prima di venire qui, perchè se dico le cose senza tranquillità è inutile. Non è neanche giusto accettare tutto a prescindere, lo accetto, ma sottolineo che la scelta è stata per me sbagliata, non ricordo cosa abbia detto Guida, l'episodio mi sembra evidente a termini di regolamento".

Cerri cosa ha avuto?

"Ringrazio i medici perché hanno fatto un miracolo per rimetterlo in piedi per un infortunio importante, ha fatto bene, peccato perchè il rischio è stato corso e pagato, abbiamo uomini per valutare altre soluzioni".

Cambiaghi?
"Anche Cambiaghi ha avuto qualche acciacco e l'ho gestito. Oggi secondo me bisognava stare attenti anche alla struttura fisica dell'Udinese, credo i ragazzi abbiano fatto una gara importante".

18.02 - Finisce la conferenza stampa.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile