Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Pepe Mel su Martinez: "Può essere un portiere top. Deve solo migliorare nel gioco coi piedi"

Pepe Mel su Martinez: "Può essere un portiere top. Deve solo migliorare nel gioco coi piedi"TUTTO mercato WEB
martedì 18 giugno 2024, 10:53Serie A
di Simone Lorini

Tuttosport oggi ha intervistato uno dei primi allenatori dell'estremo difensore del Genoa Josep Martinez, Pepe Mel: "L’ho allenato quando era un ragazzino. Si tratta di un magnifico portiere. Le sue abilità tra i pali dipendono dall’essere molto intuitivo, agile, è forte anche nell’uno contro uno. Sa leggere davvero bene le partite, comanda ottimamente la difesa, è capace di dialogare con i difensori e con gli altri compagni di squadra. Trova sempre il migliore posizionamento, è insomma un portiere che maneggia alla grande tutto quello che concerne l’interno dell’area di rigore".

Il fondamentale da migliorare: "Il gioco col pallone, con i piedi. Da noi in Spagna è indispensabile essere capaci in questo. Qualora Martinez dovesse perfezionarsi pure nella tecnica del palleggio diventerà un portiere davvero completo, uno che dominerà tutte le sfaccettature della porta".

Sull'interesse dell'Inter: "È ancora oggi un giocatore giovane, ma con molta forza. Per farle capire, Alvaro Valles, che ora è ancora al Las Palmas, è finito adesso in orbita della nazionale e piace pure a parecchie squadre spagnole. Lui era il dodicesimo di Josep nel 2019, quando ero io l’allenatore di entrambi. Martinez era il titolare, Valles la sua riserva. Se Josep dovesse sentire fi ducia e continuare il suo percorso di crescita, può essere un giocatore da squadra importante".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile