Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Pinamonti: "All'Inter ho dovuto mangiare tanta merda. Chiesi a Conte la cessione a gennaio"

Pinamonti: "All'Inter ho dovuto mangiare tanta merda. Chiesi a Conte la cessione a gennaio"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 7 ottobre 2022, 22:38Serie A
di Dimitri Conti

Andrea Pinamonti, attaccante del Sassuolo arrivato dall'Inter, ha parlato all'edizione web di Repubblica in vista della partita del weekend tra le due squadre: "A casa siamo sempre stati interisti. Mio papà è sempre stato un appassionato: prima che nascessi andava in curva a vedere l'Inter, un bel viaggio da casa. Mi portò a San Siro che ero piccolissimo, non ricordo nemmeno la partita".

Era arrabbiato con Conte perché la faceva giocare poco?
"Quando arriva la domenica e non giochi, rosichi. Ma capivo chi avevo davanti. Anzi, Conte lo devo ringraziare, sono cresciuto tanto quell'anno. A gennaio avevo chiesto al mister di poter andare via, lui è stato sincero, mi ha detto: non posso dirti che sarai titolare, ma voglio che tu stia qui, i benefici li vedrai in campo. Ho dovuto mangiare tanta merda... Ma ho avuto la soddisfazione dello scudetto, che sento molto mio perché sono cresciuto lì da quando avevo 14 anni. E a Empoli ho visto che riuscivo ad applicare le cose imparate allenandomi contro i difensori dell'Inter".