Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Ribery: "Nel 2003 stavo per smettere di giocare. Per tre mesi andai a lavorare per pagare i debiti"

Ribery: "Nel 2003 stavo per smettere di giocare. Per tre mesi andai a lavorare per pagare i debiti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
mercoledì 18 maggio 2022, 14:38Serie A
di Luca Bargellini

Nel corso dell'intervista concessa a DAZN Franck Ribery, attaccante della Salernitana, ha ripercorso alcune tappe salienti della sua carriera, come quello legato ad un suo ritiro anticipato dal mondo del calcio: "Giocavo in Serie C nel sud della Francia (nell’Olympique Alès, stagione 2002/03, ndr) e la società non aveva più soldi. Ad aprile abbiamo smesso di giocare, un mese e mezzo prima della fine del campionato. Ho dovuto lavorare tre mesi per pagare alcuni debiti, non ricordo quanti soldi erano, forse 1000 euro ma quando non hai tanti soldi anche 100 euro sono importanti".